Calciomercato Juventus: Zubimendi come erede di Locatelli

0

L’aria di rinnovamento attorno all’ambiente torinese della Juventus inizia a farsi sempre più fitta: il calciomercato estivo, sotto questo punto di vista, potrà essere un alleato fondamentale per i bianconeri dell’attuale tecnico Massimiliano Allegri, quest’ultimo certo che i ritocchi all’attuale rosa dovranno essere necessariamente fatti, con lente d’ingrandimento su quello che potrà essere il futuro del centrocampista in mediana Manuel Locatelli, dato che le sue prestazioni non sono state all’altezza delle aspettative, e allo stesso tempo ampliare le ricerche per pescare un erede valido come il classe 1999 Martín Zubimendi. Il calciatore spagnolo milita attualmente tra le fila della Real Sociedad. Il valore del cartellino del centrocampista ha subìto una impennata significativa dopo le ultime prove dimostrate nel terreno di gioco.

Calciomercato Juventus: la Real Sociedad non farà sconti per Zubimendi

Le incertezze sono ancora molte in quella che è una realtà solitamente esente da certi tipi di considerazioni: invece, la Juventus dovrà iniziare a progettare un ritorno ad alti livelli già da prima che il calciomercato della prossima stagione prenda il definitivo via, tentando sempre di approfittare delle occasioni in giro per il mondo e in particolare di calciatori di qualità mista a gioventù come il centrocampista difensivo attualmente in forza alla Real Sociedad, lo spagnolo Martín Zubimendi. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, la società bianconera starebbe da tempo aspettando il giusto momento per affondare il colpo sul classe 1999.

Con la sua duttilità e il forte senso del posizionamento, il giocatore in maglia numero 4 sta portando al termine una stagione da capogiro. Nonostante operi in una zona del campo prettamente difensiva, di fatto, Zubimendi ha già messo al referto 4 reti e 1 assist nelle momentanee ventotto gare di campionato spagnolo (La Liga) affrontate. Anche nella parentesi sorprendente della Real Sociedad nella competizione europea della Champions League il mediano ha avuto modo di mettersi in mostra. Fisicamente rappresenterebbe il calciatore perfetto per gli schemi di gioco dell’allenatore toscano Massimiliano Allegri.

Un vero e proprio centrocampista dalla grande stazza, dal fisico ben collaudato e dai piedi educati. Capace di far girare la squadra dalla metà campo in poi e pescare gli inserimenti degli attaccanti. Proprio in questa manzione avrebbe lasciato desiderare ormai da tempo l’attuale mediano a disposizione della Juventus, ossia il numero 5 Manuel Locatelli. L’ex Sassuolo e Milan fa difficoltà a girare la palla e a velocizzare il gioco quando serve. Risultando, a volte, anche troppo falloso e discontinuo nelle prestazioni generiche. Zubimendi potrebbe rappresentare a tutti gli effetti un erede perfetto.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui