Calciomercato, la Juventus su Mauro Icardi

0

Nella giornata di domani inizia ufficialmente la sessione invernale di calciomercato. Nelle ultime settimane diverse squadre hanno iniziato ad imbastire trattative per provare a rafforzarsi in vista della seconda parte di stagione. Una delle big italiane alla disperata ricerca di rinforzi è la Juventus. I bianconeri hanno chiuso il girone d’andata al quinto posto deludendo le aspettative. Tra i tanti problemi della compagine piemontese, uno in particolare che sta contraddistinguendo quest’annata è la sterilità del reparto offensivo. Morata, Kean e Kaio Jorge hanno segnato in tre appena 11 reti dimostrazione dei problemi della Vecchia Signora sotto porta. Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, la società torinese non è riuscita a sostituire un calciatore capace di segnare 101 gol in tre stagioni. Ed è per questo che la Juventus ha messo gli occhi su Mauro Icardi, prolifico attaccante d’area di rigore.

Icardi alla Juventus: il giusto rinforzo per risollevare la stagione della Vecchia Signora?

Con il forte interessamento da parte del Barcellona per Morata, la dirigenza bianconera ha iniziato a sondare il terreno per diversi centravanti. In cima alla lista di Massimiliano Allegri c’è da diverso tempo il nome di Mauro Icardi. Per via di qualche infortunio di troppo e per vicende extra-campo, l’argentino in queste ultime due stagioni ha trovato poco spazio nel PSG. In questa annata ha messo a segno fino ad ora appena 4 gol in 15 presenze. Decisiva inoltre, è stata la rete siglata nell’ultima giornata di Ligue 1 sul campo del Lorient

Il tecnico livornese insieme alla società, è alla ricerca di un centravanti di livello per provare a dare maggiore cinismo al reparto offensivo. L’impossibilità nell’acquistare giovani talenti del calibro di Scamacca e Vlahovic, e il poco tempo a disposizione, potrebbe convincere la Juventus nel puntare su Icardi. Al momento, secondo alcune indiscrezioni giornalistiche, il Paris Saint-German sarebbe disposto a cedere l’ex capitano dell’Inter in prestito con obbligo di riscatto. Operazione questa che però non soddisfa appieno i bianconeri. La Vecchia Signora infatti, sarebbe favorevole alla formula del prestito con diritto di riscatto in modo tale da poter decidere poi a fine campionato, se continuare a puntare su di lui o meno.

Calciomercato, la Juventus su Mauro Icardi

Con un passato in Italia con le maglie di Sampdoria e Inter, Icardi conosce alla perfezione il nostro campionato come dimostrano le tantissime reti messe a segno. Da valutare però oltre alla formula proposta dai parigini, anche la condizione fisica del sudamericano parso abbastanza scarico e con poche energie nelle ultime uscite. Il mercato sta per iniziare e con esso cominciano già a circolare i primi rumors. Attendiamo i prossimi giorni per capire quale sarà il futuro del classe ’93.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui