Calciomercato Lazio, arriva Mohamed Fares

0

In pieno periodo calciomercato, la Lazio ha deciso di investire su Mohamed Fares. Era da tempo che si vociferava della trattativa; attualmente non c’è stata alcuna ufficialità, né da parte del talento algerino, né da parte del club romano, ma due giorni fa il centrocampista è stato avvistato a Roma. Il giocatore era a cena in un ristorante al centro della capitale, in questi giorni dunque sono attese le visite mediche e la firma del contratto.

Calciomercato Lazio, l’accordo con Mohamed Fares

Mohamed Fares approda in Serie A nel 2014, a soli 18 anni, con l’Hellas Verona; successivamente nel 2018 si trasferisce alla Spal, dove gioca per due stagioni calcistiche. Proprio in questi giorni si è verificata la trattativa tra la squadra di Ferrara e la S.S. Lazio per il trasferimento del ventiquattrenne algerino nel club biancoceleste. Il presidente Lotito ha chiuso un’operazione da 8,5 milioni di euro, più 2 di bonus, e per il giocatore è pronto un contratto quinquennale. Mohamed Fares andrà a rafforzare soprattutto la fascia sinistra del centrocampo; Mister Inzaghi lo vede come un’ideale sostituto di Senad Lulic, in questo momento indisponibile a causa di un infortuno.

Lazio, il mercato continua

Mohamed Fares non è il primo acquisto che la società biancoceleste ha effettuato durante il calciomercato e probabilmente non sarà nemmeno l’ultimo. Qualche settimana fa, il club ha acquistato il portiere Pepe Reina, ed al momento si vocifera che stia trattando per Marash Kumbulla e Vedat Mariqi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui