Calciomercato Lazio: idea Rafa Silva per l’esterno

0

Continuano le ricerche di un esterno a Formello. Mentre avanzano le ipotesi su Bernardeschi e Cambiaghi, o si aspetta l’ok di Sarri per un eventuale arrivo di El Ghazi, Lotito sonda altri calciatori. Il desiderio del patron biancoceleste è quello di prendere, per la sua Lazio, Rafa Silva dal Benfica. Esterno iper tecnico, capace di superare l’avversario con facilità estrema, per poi andare a servire i compagni. In questa stagione è già a quota 11 gol e 11 assist in 31 partite tra tutte le competizioni. Il portoghese è anche un vecchio pallino di Sarri, che ha dato il suo benestare all’arrivo del calciatore. Con Silva in organico, la Lazio metterebbe una pezza alla partenza in estate di Felipe Anderson che sembra non voler rinnovare.

Calciomercato Lazio: idea Rafa Silva per l'esterno
La Lazio è estremamente interessata a Rafa Silva. I biancocelesti vorrebbero chiudere l’affare durante questo calciomercato, vista la concorrenza enorme per averlo a parametro zero a giugno.

I problemi della Lazio nell’arrivare a Rafa Silva

Un primo timido tentativo da parte della dirigenza biancoceleste c’è già stato. Purtroppo però, i 4 milioni offerti non hanno convinto il Benfica, che ne vorrebbe almeno 8. Le opzioni della Lazio per arrivare a Rafa Silva sono quindi due. O si aumenta l’offerta al club o si aspetta di prenderlo a parametro zero per giugno. Infatti il calciatore è in scadenza. Se si arriva alla scadenza però, potrebbero subentrare altri problemi economici. Già ora il portoghese ha chiesto una cifra troppo alta per le casse biancocelesti. Per arrivare a zero a giugno, lo stipendio richiesto sarebbe decisamente eccessivo. Questo perché la Lazio non è l’unico club interessato all’arrivo dell’esterno d’attacco. A spaventare ulteriormente i dirigenti della squadra romana, infatti, c’è anche la voglia di un paio di club arabi di arrivare a Silva. Questo potrebbe significare un’offerta di compenso impareggiabile per la maggior parte delle società europee.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui