Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

0
Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

La Serie A è pronta a riaprire le danze, ma mentre numerosi calciatori scalpitano per farsi trovare in forma, altri stentano ancora a trovare la via del campo. Oltre agli infortuni, vi sono anche motivi di mercato che gettano ombre sul futuro di diversi giocatori in Italia. Tra questi, va indubbiamente menzionato il trequartista spagnolo della Lazio, Luis Alberto, che secondo diversi rumors di calciomercato, avrebbe manifestato la chiara volontà di tornare in Spagna

Calciomercato Lazio, Luis Alberto sogna il Siviglia

Secondo TMW, infatti, il fantasista di Maurizio Sarri sognerebbe di approdare al Siviglia, che ha da poco registrato l’addio, a seguito di rescissione del contratto, di Isco. Chissà se la partenza dell’ex Real Madrid possa liberare lo spazio per il trasferimento in terra andalusa di L. Alberto.

fc-midtjylland-v-ss-lazio-group-f-uefa-europa-league-scaled-2 Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

Al momento, il Mago è fermo ai box, e a confermalo è il Tempo: “un piccolo fastidio al ginocchio lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco: è rimasto in palestra per svolgere un lavoro differenziato”. Nonostante ciò, filtra ottimismo circa la sua presenza per la ripresa del campionato, quando la Lazio dovrà affrontare l’insidiosa trasferta del Via del Mare, contro il Lecce.

Luis-Alberto-Lazio-2019-2020 Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

A prescindere dalle attuali condizioni fisiche, il suo rendimento in questa stagione è parso comunque altalenante. Raramente, infatti, il tecnico Maurizio Sarri gli ha concesso una maglia da titolare. In 13 presenze in campionato, il fantasista spagnolo ha totalizzato solo 545 minuti sui 1.170 a disposizione. Solo cinque volte dall’inizio. Meno della metà, dunque, un’incidenza ed un impatto sicuramente minore rispetto a quello avuto nelle passate stagioni in maglia biancoceleste.

Luis-Alberto Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

Inoltre, vi sarebbe un’altra pretendente intenzionata a mette le mani su talento spagnolo, complicando ulteriormente una sua eventuale permanenza all’Olimpico. Come riportato da calciomercatoweb, negli ultimi giorni, anche il Valencia avrebbe bussato alla porta per sondare il terreno, manifestando chiaro interesse per il classe’92. 

Lotito fa muro, la richiesta è di 20 milioni

Per quanto attiene al versante economico, Lotito è inamovibile e chiede non meno di 20 milioni di euro per lasciarlo partire. Inoltre, il presidente laziale è disposto a cederlo solo a titolo definitivo. Il contratto di Luis Alberto con la Lazio scadrà nel 2025. La società ha quindi pieno potere contrattuale per concordare il suo futuro senza dover cedere a compromessi.

Luis-Alberto-2 Calciomercato Lazio, rebus Luis Alberto: futuro in Spagna?

Maurizio Sarri, invece, sarebbe incline a privarsi dell’ex Liverpool qualora venisse sostituito da Ilic, sul quale però è forte la concorrenza del Napoli. Il motivo della considerevole cifra richiesta da Claudio Lotito sarebbe la presenza di una clausola che garantisce il 30% della cessione al Liverpool. Molto dipenderà dalla esito del campionato: se i biancocelesti dovessero riuscire a centrare la qualificazione per la prossima Champions League, Lotito potrebbe essere maggiormente flessibile sulla somma richiesta. Non resta dunque che attendere i prossimi sviluppi di calciomercato per capire se la Lazio farà parte del futuro di Luis Alberto.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui