Calciomercato Lazio, Sarri stila alcune idee per il futuro

0

La Lazio in quest’ultimo periodo versa in un ottimo stato di forma, soprattutto dopo il derby vinto contro la Roma nell’ultima partita, prima della sosta per le Nazionali. I biancocelesti attualmente sono sorprendentemente la seconda forza del campionato, in attesa di capire se alla Juventus verranno restituiti i 15 punti di penalizzazione o meno. Sarri, pensando al calciomercato della sua Lazio, ha delle idee precise per il futuro. 

La squadra capitolina, infatti, sta già sfruttando questo periodo di stop per provare ad allestire le proprie strategie, in vista del prossimo calciomercato estivo, che non è affatto distante. Ed il tecnico toscano, sul fronte acquisti, sembra avere le idee abbastanza chiare a livello di nomi. Scopriamo quali.

Calciomercato Lazio, Sarri stila alcune idee per il futuro

Calciomercato Lazio, ecco i nomi fatti da Sarri: da Retegui a Gabbiadini

La fine della stagione è ancora lontana, ma in casa Lazio si starebbe già pensando al futuro. A fine anno saranno tirate sicuramente le somme, si vedrà dove è arrivata la squadra e conseguentemente il calciomercato della Lazio potrà delinearsi, entrando poi nel vivo. Ad avere le idee chiare è sicuramente l’allenatore, Maurizio Sarri. Il tecnico toscano non ha mai nascosto di voler puntare sulla costruzione di una squadra ricca di italiani.

Come riportato dalla rassegna stampa di Radiosei è da confermare l’interesse biancoceleste per il nuovo attaccante della nazionale italiana Mateo Retegui e per il baby centrocampista del Belgrano Bruno Zapelli, anch’esso argentino ma con passaporto italiano. C’è anche da segnalare l’interesse di Sarri per Fabiano Parisi dell’Empoli, ed anche per Tommaso Baldanzi e Jacopo Fazzini, entrambi classe 2003.

Per l’attacco, invece, possono tornare di moda i nomi di Federico Bonazzoli e Manolo Gabbiadini. Guardando all’estero invece, Sarri avrebbe posto la sua attenzione su Victor Boniface, attaccante del Royal Union Saint Gilloise, 22 anni, alto 189 cm e con 19 goal all’attivo in 43 partite disputate nel campionato belga.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui