Calciomercato Lazio: Valentini rinforzo per la prossima stagione

0

Oltre agli acquisti per la stagione in corso, questa sessione di calciomercato è utile anche per programmare un po’ di rosa futura. Sembra essere questa la situazione della Lazio con Nicolas Valentini. Il giovane difensore centrale argentino potrebbe arrivare per 10 milioni, valore della clausola. Il calciatore del Boca però, è in scadenza al 31 dicembre 2024. Lotito vorrebbe sfruttare la situazione contrattuale di Valentini per abbassare il prezzo richiesto dal club. La Lazio cercherà di chiudere l’affare a 7 milioni fissi più eventuali bonus. L’alternativa sarebbe quella di chiedere il difensore in prestito con diritto di riscatto fissato sempre intorno a quella cifra. Il Boca sarebbe disposto a concedere il prestito con riscatto obbligatorio. Altrimenti Valentini arriverebbe alla Lazio solo in estate a parametro zero, sfruttando la sua prossima scadenza.

Calciomercato Lazio: Valentini rinforzo per la prossima stagione
Valentini potrebbe arrivare alla Lazio giù nei prossimi giorni. Altrimenti l’affare si farà a giugno a parametro zero.

Le alternative alla Lazio per Valentini

I biancocelesti non sono gli unici a voler arrivare sul difensore. Anche Roma e Salernitana sarebbero estremamente interessate. I campani soprattutto, sembrano essere in buona posizione. Sabatini, infatti, è già in contatto con il Boca e ha già avviato le prime trattative. Unico problema è la formula. I granata sono disposti a imbastire esclusivamente un prestito con diritto di riscatto. I giallorossi sono più defilati, sempre pronti ad affondare il colpo in caso di tentennamento da parte di uno degli attori in causa. Per tutte le squadre però c’è un avvertimento da parte dello stesso Valentini. Il difensore ha dichiarato che prima di tutto vuole concentrarsi sulla Nazionale e il pre-olimpico per qualificarsi a Parigi 2024. Il torneo si terrà tra fine gennaio e inizio febbraio, a cavallo della fine del mercato. L’avvertimento sembra chiaro: chiunque voglia il difensore deve sbrigarsi nella trattativa, altrimenti ci si penserà poi a giugno.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui