Calciomercato Lecce: si seguono diverse piste

0

Dopo i primi due colpi messi a segno, il club salentino vuole pescare dalla Juventus. I profili seguiti sono quello di Gianluca Frabotta e Kaio Jorge. Sul primo sembrano esserci ottime premesse, visto che che i bianconeri sono propensi al prestito. Interesse anche per Miretti, sebbene più difficile. Il calciomercato del Lecce entra così nel vivo, con il club pronto a costruire una rosa che possa essere competitiva e stabilirsi nella massima serie.

Lecce, calciomercato in casa Juventus

Da Frabotta a Kaio Jorge, passando per Miretti, in modo da rinforzare ogni reparto, quello difensivo, di centrocampo e offensivo. Dopo l’arrivo di Brancolini e Ceesay, il Lecce vorrebbe chiudere diverse trattative in modo da poter allungare la rosa, inserendo calciatori giovani e talentuosi.

La Juventus si sta mettendo a disposizione dei pugliesi e la trattativa per Gianluca Frabotta sembra essere in dirittura d’arrivo. Il terzino sinistro classe ’99 rappresenterebbe un ottimo colpo per la compagine neopromossa, anche dopo la sua ultima esperienza con l’Hellas Verona, molto travagliata a causa di diversi infortuni. Mancano solo gli ultimi dettagli riguardanti ingaggio e modalità di prestito, se con diritto oppure obbligo di riscatto.

Calciomercato Lecce: si seguono diverse piste

Situazione diversa per quanto riguarda Fabio Miretti. Il giovane centrocampista classe ’03 sembra poter essere uno dei possibili partenti, visto che i bianconeri sono disposti – a centrocampo – a non mettere sul mercato soltanto Locatelli, insieme a Pogba che arriverà a Luglio e a Nicolò Fagioli, il quale sembra aver conquistato la fiducia di Allegri. Per questo, Miretti, nonostante il buon rendimento, potrebbe vestire la maglia del Lecce sempre attraverso la formula del prestito.

Infine si discute anche di Kaio Jorge che, dopo l’infortunio al ginocchio, necessita di minutaggio e fiducia, così da fare gavetta e mettere in mostra le sue qualità. Per l’attaccante brasiliano la pista è meno percorribile, almeno finché i bianconeri non chiuderanno colpi in attacco.

Il Lecce lavora con intelligenza al mercato con l’obiettivo di restare in Serie A.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui