Calciomercato Manchester United: anche Antonio Silva in lista

0

Provare ad assestare i primi mattoni a terra per cercare di tornare all’élite calcistica una volta prassi rappresenta l’obiettivo più importante della storica società inglese del Manchester United: a dare una mano circa le mire espansionistiche dei Red Devils sarà presente una sessione invernale di calciomercato dagli acclamati colpi di scena, visto e considerato che soprattutto in difesa il taccuino del club, oltre al giovane Antonio Silva dal Benfica, conta molti profili giovani ed interessanti. Il pacchetto della retroguardia a disposizione del tecnico Erik ten Hag sembra che sia sempre più corto e privo di certezze. Fondamentale, adesso, sarà compiere la scelta giusta analizzando con cura i nomi più appetibili sul mercato.

Calciomercato Manchester United: Antonio Silva resta la pista favorita

Progettazione e chiara visione del futuro. La società inglese del Manchester United crede molto nella crescita dei propri talenti e, in sede di calciomercato, risulta sempre tra le più preparate per andare ad ingaggiare prospetti dall’enorme potenzialità in prospettiva: ne sarebbe una controprova l’idea di portare alla corte di mister ten Hag un gioiello come Antonio Silva, momentaneamente legato ai colori societari biancorossi del Benfica. Stando a quanto riportato dall’esperto di mercato per eccellenza Fabrizio Romano, i Red Devils sono pronti già dall’inizio del 2024 a modellare la propria rosa con l’intelligente colpo in difesa.

Il portoghese classe 2003 resta in vantaggio rispetto a tutti gli altri profili finiti sul tavolo delle discussioni. Occhio, però, all’inserimento a sorpresa di altri nomi, sempre giovani e dalle importanti qualità in campo. Nello specifico sarebbero altri due i difensori centrali che il Manchester United avrebbe sondato sul prossimo mercato per il futuro. Il primo é quello di Jean-Claire Todibo, strutturato talento classe 1999 militante tra le fila del Nizza. Il francese é tra i principali protagonisti dell’ottimo avvio di stagione del club rossonero in Ligue 1.

Negli attuali tredici turni di campionato la squadra per la quale alcuni anni fa ha anche giocato Mario Balotelli ha subìto solamente quattro reti. Il valore del cartellino di Todibo si aggira attualmente attorno ai 30 milioni di euro. Il secondo profilo ben studiato dal Manchester United per le prossime chiavi della difesa risulta essere Edmond Tapsoba. Anche lui classe 1999, sta dimostrando di valere qualcosa in più rispetto agli altri con la casacca del Bayer Leverkusen. Confermandosi come difensore goleador, il numero 12 nato in Burkina Faso ha già siglato 3 gol nelle attuali quindici presenze stagionali tra Bundesliga e coppe. Valore del cartellino cresciuto fino a sforare la soglia dei 40 milioni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui