Calciomercato Milan: al via il piano per blindare Theo Hernandez

0

Quando un calciatore di classe ed importanza assoluta per il proprio club diminuisce esponenzialmente il rendimento in campo a risentirne per prima sarà la formazione stessa, come nel caso del terzino sinistro Theo Hernandez che nella prima metà di stagione ha fatto fatica a mettere in mostra il suo grande talento con la casacca del Milan: la società rossonera, infatti, non ha trovato nel percorso i risultati sperati, almeno fino a fine dicembre, perché poi anche grazie ad un’evoluzione strepitosa del terzino ex Real Madrid sul terreno di gioco e una buona campagna invernale di calciomercato la squadra ha ricominciato a vincere e a convincere. Rimanendo sul tema legato all’ormai vice-capitano del team e numero 19 sembrerebbe corretto evidenziare che la società avrebbe in mente di blindarlo il prima possibile. Cercando di evitare ogni possibile complicazione.

Calciomercato Milan, Theo Hernandez imprescindibile: occhio al Bayern Monaco

Per numero di gol e assist sommati dall’inizio del 2024 il terzino sinistro del Milan con la casacca numero 19 Theo Hernandez possiede il primato tra i club di Serie A, riuscendo a totalizzare un bottino di 3 gol e 8 assist da gennaio ad oggi in tutte le competizioni: numeri da capogiro per un giocatore che, almeno sulla carta, sarebbe semplicemente relegato al ruolo di difensore nella fascia mancina, ma che allo stesso tempo non fanno altro che mettere un campanello d’allarme in chiave calciomercato in società. Infatti, con l’avvento della prossima stagione (quella 2024/25) si avvicinerà ulteriormente la scadenza di contratto del francese.

Motivo per il quale, stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, i rossoneri vorrebbero affrettare i tempi per blindarlo e offrirgli il giusto prolungamento contrattuale. Entrando più nel particolare, il Milan avrebbe intenzione di aumentare il “matrimonio” con Theo Hernandez di tre anni. Vedendo, così, passare dal 2026 al 2029 il termine naturale dell’intesa con il giocatore. Parlando di cifre, invece, sembra che il club di Milano voglia offrire un aumento fisso (più ulteriori bonus). Attualmente il numero 19 percepisce un ingaggio annuale di 4 milioni di euro netti.

Oltre ad una questione di legame e di priorità, la squadra rossonera vorrebbe assicurarsi il rinnovo di Theo per evitare di concedere possibilità di manovra al Bayern Monaco in sede di calciomercato. Sì, perché i Bavaresi sarebbero interessati al calciatore, anche se ancora offerte ufficiali non ce ne sono state. Tentando di convincere il soprannominato “Chull Telescame” ai tempi della Real Sociedad si darebbe un messaggio importante sia al giocatore che ai tedeschi. La società, nonostante ciò, era stata chiara. Se il Bayern Monaco vorrà accaparrarsi le prestazioni sportive di Theo Hernandez dovrà accontentare una richiesta economica di circa 100 milioni di euro.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui