Calciomercato Milan, difensore cercasi: sono tre i profili individuati

0

Continua a lavorare senza sosta la dirigenza del Milan in questa sessione invernale di calciomercato. Dopo il ritorno di Gabbia dal prestito al Villarreal, i rossoneri sono ancora alla ricerca di un altro rinforzo da regalare a Stefano Pioli per il reparto arretrato. Considerando i prossimi impegni ravvicinati che vedranno il Diavolo anche impegnato in Europa League e i pesanti infortuni di Thiaw e Kalulu, è la difesa che deve necessariamente essere puntellata. Come dichiarato ieri sera dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, sono tre i profili individuati per migliorare la retroguardia rossonera.

Calciomercato Milan: tre centrali sul taccuino della dirigenza

Ormai è risaputo che il Milan sia da settimane sulla tracce del difensore del Torino e della Nazionale Alessandro Buongiorno. Le alte richieste di Urbano Cairo e la volontà del presidente granata di non privarsi di uno dei suoi prezzi pregiati, sta facendo virare la dirigenza rossonera verso altri nomi. Si tratta perlopiù di possibili colpi low cost che potrebbero diventare preziosi per allungare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Secondo Di Marzio, sono tre i profili che più interessano al Diavolo, e provengono tutti dalla Premier League.

In cima al taccuino è presente il nome di Clément Lenglet. L’ex centrale di Barcellona e Tottenham è attualmente in forza all’Aston Villa, ma non è riuscito a trovare abbastanza spazio. Sono infatti appena 9 le presenze collezionate tra campionato e Conference, ma ciononostante, i Villans non sembrano disposti a lasciar partire il calciatore in prestito. Ad essere presente in lista è anche una vecchia conoscenza della nostra Serie A: si tratta di Jakub Kiwior. Per aggiudicarsi le prestazioni del polacco, lo scorso anno l’Arsenal versò circa 25 milioni di euro nelle casse dello Spezia mostrando di puntare sulle qualità del giocatore. L’avventura del classe 2000, però, non ha rispettato le aspettative. Sono infatti appena 22 i gettoni collezionati dal difensore, protagonista in negativo nell’ultima gara in cui è sceso in campo contro il Liverpool con un goffo autogol.

Il giornalista di Sky Sport, inoltre, ha spiegato come il Diavolo avesse fatto un tentativo anche per il centrale turco dell’Atletico Madrid Çağlar Söyüncü. Tentativo andato a vuoto con l’ex Leicester che alla fine, ha deciso di tornare in patria al Fenerbahce. Ecco quindi che in lista è stato aggiunto il nome di Trevoh Chalobah, già nel mirino di Inter e Roma la scorsa estate, e lontano nelle gerarchie di Pochettino al Chelsea. Ciò che è certo è che saranno degli ultimi giorni di mercato parecchio impegnativi per regalare a mister Pioli un altro centrale di buon livello.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui