Calciomercato Milan: due dalla Premier League per la difesa

0

La presa di coscienza del Milan attorno alla metà dell’attuale stagione calcistica rappresenta uno dei punti di forza più importanti della mentalità ferrea di mister Stefano Pioli: di fatto, soltanto negli ultimi due mesi e mezzo i rossoneri sono riusciti a risalire da un periodo davvero buio che ha portato alla precoce eliminazione dalla Champions League e ad una impossibilità di creare fastidi all’Inter per la corsa alla seconda stella in Serie A, questo vortice di sconfitte e prestazioni poco convincenti sarebbe stato scatenato per la maggiore dai molteplici problemi di infortuni e discontinuità fisica e mentale dei calciatori a disposizione del pacchetto difensivo dell’allenatore parmigiano, adesso chiamato a scrutare in chiave calciomercato nomi da integrare in rosa per ovviare agli interrogativi con un occhio di riguardo ben puntato sulle occasioni dalla Premier League, campionato inglese.

Calciomercato Milan: in Premier League seguiti Kiwior e Chalobah

Il problema principale dei mancati obiettivi stagionali del Milan risulterebbe essere a carico della difesa a disposizione di Pioli, conscio che con l’arrivo imminente della sessione di calciomercato estivo di possano fare le giuste accortezze per non ricadere più negli imprevisti e negli errori che hanno coinvolto l’interezza dei giocatori in uno dei pacchetti fondamentali per la rosa rossonera, e non solo: il campionato di Premier League potrebbe essere l’indiziato speciale dal quale andare a prelevare le giuste pedine del futuro. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, i due nomi sul taccuino della dirigenza sono Jakub Kiwior dell’Arsenal e Trevoh Chalobah del Chelsea.

Sì, perchè con tutte probabilità il tecnico parmigiano dovrà considerare l’addio dalla formazione del veterano Simon Kjaer. E, inoltre, ascoltare con attenzione le possibili offerte economiche vantaggiose per Fikayo Tomori. Quest’ultimo non pare più splendere della stessa luce con la quale ha portato a termine le primissime stagioni in maglia Milan. Economicamente l’investimento più accessibile per i rossoneri sarebbe quello che porta al difensore centrale del Chelsea, il classe 1999 Chalobah. Il calciatore, infatti, ha una valutazione del proprio cartellino che si aggira attorno ai 12 milioni di euro. In più in casa Blues il medesimo non dovrebbe proprio ritenersi soddisfatto del proprio impiego in campo. Solo sei le presenze stagionali inanellate dal numero 14 in Inghilterra.

Per ciò che riguarda l’altro profilo individuato dalla Premier League, ossia Kiwior, l’ex spezzino attualmente in forza all’Arsenal si sta facendo sempre più strada. Prestazioni di alto livello tra campionato e coppe per lui. Il suo valore cresce di mese in mese (al momento stanziato sui 25 milioni), frutto di una prova incoraggiante in terra estera. Il classe 2000, quindi, sarà difficilmente in uscita per l’allenatore Arteta. Difficile un ritorno immediato in Italia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui