Calciomercato Milan: Gyokeres alternativa in attacco

0

Non solo calcio giocato a Milanello. In casa rossonera si cerca una prima punta. Giroud non può sempre garantire prestazioni di alto livello a causa dell’età, mentre Jovic e Okafor non riescono, al momento, a causa di limiti tecnici. Proprio per questo Moncada e Furlani sono alla ricerca di una soluzione. Qualcuno che sembra averli ammaliati c’è già. Infatti il Milan segue con molta attenzione Viktor Gyokeres, attaccante svedese dello Sporting Lisbona. In questa stagione ha già messo a segno 22 gol, conditi da 10 assist, in 26 presenze tra tutte le competizioni. Questo livello di prestazioni, oltre ad attirare gli occhi di molti osservatori, ha però anche fatto lievitare il prezzo. Passato allo Sporting per 20 milioni questa estate, già ne vale più del doppio. Il Milan può provarci per Giokeres a gennaio, ma sembra estremamente difficile, oppure provare a gettare le basi per una trattativa estiva.

Calciomercato Milan: Gyokeres alternativa in attacco
Il nuovo obiettivo del Milan, Viktor Gyokeres, in stagione ha segnato 13 gol in campionato, in appena 17 partite. Ha contribuito alla conquista della maggior parte dei punti conquistati dallo Sporting nella corsa al primo posto.

Gyokeres nello schieramento del Milan

In vista della prossima stagione, dove il Milan deve provare a combattere per il titolo, saranno necessari alcuni investimenti in zone mirate del campo. Gyokeres sembra uno di quegli investimenti. Il suo ruolo principale è quello di punta centrale, un terminale offensivo letale, all’occorrenza però, può essere schierato anche su entrambi i lati dell’attacco. Questo è dovuto a una forza fisica devastante e la velocità che lo contraddistinguono. In un attacco a 3 con Leao a sinistra, potrebbe essere schierato sia come prima punta per sfondare le difese avversarie. Oppure come esterno per continuare a servire possibili palle-gol al proprio attaccante. In ogni caso, sarebbe un ottimo rinforzo per la squadra. Sia che si decida di continuare con Pioli a fine stagione, sia che la direzione tecnica cambi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui