Calciomercato Milan: scelto Zirkzee come possibile sostituto di Giroud

0

Aspettando la gara di questa sera contro il Rennes, il Milan continua a lavorare in vista del prossimo calciomercato, e ha individuato in Joshua Zirkzee uno dei possibili colpi per il reparto avanzato. In attesa anche di capire se ci sarà ancora Stefano Pioli in panchina, la dirigenza rossonera sta iniziando a stilare una lista di possibili obiettivi per la prossima stagione. Uno di questi come dichiarato dal giornalista Matteo Moretto, potrebbe essere proprio il centravanti olandese capace a suon di gol e prestazioni da urlo di trascinare il Bologna in piena zona Champions. La grande e sorprendente stagione del classe 2001, però, porterà altri club europei ad interessarsi al calciatore per una concorrenza che potrebbe diventare più agguerrita che mai!

Calciomercato Milan: Zirkzee obiettivo n°1 per la prossima estate

Si prospetta un’estate di cambiamenti in casa Milan. Nonostante l’attuale andamento positivo in campionato, la panchina di mister Pioli continua ad essere in bilico, così come la permanenza di diversi giocatori in rosa. A fare le valigie, per esempio, potrebbe essere Olivier Giroud. In scadenza il prossimo giugno e arrivato all’età di 37 anni, il bomber transalpino come scritto da Matteo Moretto, potrebbe decidere di intraprendere quella che sarà la sua ultima avventura da calciatore fuori dall’Italia. Ecco quindi, che la priorità per la prossima sessione di mercato sarà prendere un attaccante di livello capace di sostituire il proprio n°9.

Una delle rivelazioni di questa Serie A insieme al suo Bologna, Joshua Zirkzee potrebbe fare a caso del Diavolo. L’ex Bayern Monaco con i suoi 9 gol stagionali siglati fino ad ora, è entrato nel mirino di diversi top club europei. Gli emiliani valutano l’attaccante circa 40 milioni di euro. Una cifra che sempre secondo l’esperto di mercato, i rossoneri potrebbero raggiungere attraverso uno sconto sul riscatto di Saelemaekers -attualmente in prestito ai rossoblù-, e inserendo nella trattativa il cartellino del giovane Lorenzo Colombo. A presentare un’offerta potrebbero essere anche i bavaresi stessi intenzionati a riportare alla base l’ex Parma pareggiando qualsiasi proposta da parte delle altre pretendenti. Secondo alcuni rumors, però, sembra che l’olandese sia più orientato ad una squadra che possa garantirgli maggiore continuità nell’undici titolare. In vista di una ipotetica partenza di Giroud, potrebbe essere proprio il Milan il club ideale dove poter continuare a crescere. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui