Calciomercato Napoli, è fatta per Rafa Marin

0
Calciomercato Napoli, è fatta per Rafa Marin

Il mese di giugno continua a stupire riservando una novità dopo l’altra, grazie all’imminente turbinio di prestiti, acquisti e rinnovi. A seguire tale mantra è anche il calciomercato del Napoli, quest’ultimo infatti è già pronta ad accogliere Rafa Marin. La società in Via Del Maio di Porto ha deciso di rivolgere l’attenzione sul promettente difensore centrale, dando il via alle trattative dell’imminente sessione estiva. Data la giovane età e al variegato background calcistico, potrebbe aggiungere un significativo contributo alla prossima season partenopea. A far gola ai napoletani sono anche le statistiche raggiunte dal classe 2002 in prestito con l’Alaves dal Real Madrid: 35 gettoni e 2.546’ sul manto erboso. In che modo potrà essere utilizzato dal mister Antonio Conte in campo? Scopriamolo insieme.

Calciomercato Napoli, le cifre dell’affare Marin

L’obiettivo principale degli Azzurri è cancellare, con un colpo di spugna, l’ultima stagione conclusa con l’11° posto in classifica. Il prossimo innesto del Napoli giungerà da La Liga con un significativo esborso: 12 milioni di euro. Inoltre i Blancos potranno riservarsi il diritto di riacquistare l’energico difensore a 25 nel 2026 e 35 nel 2027. Tuttavia lo scenario potrebbe ulteriormente variare. Infatti se la società corrisponderà ai Los Merengues altri 10 milioni entro la prossima stagione la recompra sarà raddoppiata. Dunque le cifre schizzeranno fino a 70 del 2027. Alaves-Marin Calciomercato Napoli, è fatta per Rafa Marin

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport ogni dettaglio inerente al cartellino e all’ingaggio è stato passato al vaglio. Inoltre le visite mediche sono previste entro la prossima settimana. Le tappe saranno sempre le stesse: Villa Stuart e soltanto in un secondo momento si passerò alla sede di FilMauro per la firma che anticiperà l’annuncio ufficiale del suo arrivo. A blindare ulteriormente la difesa partenopea potrebbe essere l’arrivo di Mario Hermoso, ormai sempre più lontano dall’Atletico Madrid. Invece a lasciare il Vesuvio, sarebbero Juan Jesus e Leo Ostigard. Per non perdere nessun colpo di scena, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti di calciomercato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui