Calciomercato Napoli: Kvaratskhelia corteggiato in Premier League

0

Il clima in vista dell’avvento della sessione invernale di calciomercato a gennaio inizia a farsi sempre più rigido, sia per quanto riguarda le possibili trattative interne al nostro campionato che per quelle con e dall’estero: poggiandosi proprio a questo, il Napoli del nuovo allenatore Walter Mazzarri starebbe ricevendo continue “minacce” di mercato dal campionato inglese di Premier League per il talento georgiano Khvicha Kvaratskhelia, dimostratosi tra i giocatori più in forma nell’ultimo anno e mezzo sia in Champions League che in Serie A (lo conferma il premio di “Giocatore dell’anno” conseguito in Italia). Non sarà affatto semplice respingere le numerose offerte, ma un piano per blindare l’ala sinistra in maglia numero 77 ci sarebbe.

Calciomercato Napoli: chiesti più di 100 milioni in Premier per Kvaratskhelia

Il primo approccio alla nuova stagione calcistica 2023/24 dell’abile laterale offensivo classe 2001 Khvicha Kvaratskhelia con la maglia del Napoli neo-campione d’Italia non è affatto stato dei più incoraggianti: nonostante i numeri di gol e assist si siano abbassati, come le prestazioni della squadra partenopea in generale, dalla Premier League si continua a rimanere vigili in orbita calciomercato circa le chance di strappare per il futuro un talento così pregiato dalle mani degli azzurri. L’ultimo club inglese che avrebbe messo nel mirino il georgiano risulta essere il Chelsea di mister Mauricio Pochettino.

Stando a quanto riportato da TEAMtalk, infatti, i Blues nutrono una forte stima ed interesse nei confronti del calciatore militante attualmente in Serie A. La forza economica della realtà d’oltre Manica, però, dovrà essere decisamente rinforzata per provare ad intavolare una trattativa. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha ricordato in più riprese durante l’ultimo anno quali sarebbero le richieste da soddisfare per accaparrarsi Kvaratskhelia. Appena uscito da una stagione incredibile per numeri e prestazioni, il giocatore classe 2001 ha visto considerevolmente aumentare le cifre sul proprio cartellino.

Alla formazione inglese del Chelsea sarebbero stati richiesti, di fatto, più di 100 milioni di euro per assicurarsi il gioiello Made in Georgia. La società Blues avrebbe già anticipatamente fatto i conti con questa opzione, defilandosi momentaneamente ma solo, in maniera verosimile, per cominciare a progettare una scorciatoia. Al momento tutto tace, ma se il Napoli dovesse intavolare una trattativa ufficiale per l’ala sinistra cedendone le prestazioni per una cifra sopra ai cento milioni andrebbe a compiere una delle plusvalenze più redditizie degli ultimi anni in Serie A. Lo scorso luglio 2022 il calciatore ha sposato il progetto partenopeo per una cifra di 13,3 milioni di euro dalla Dinamo Batumi. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime settimane.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui