Calciomercato Napoli: occhi della società su Greenwood

0

Anche a Napoli si inizia a pensare alla prossima stagione. Esattamente come per Milan e Juve, ci sarà da decidere chi sarà il nuovo allenatore per rilanciarsi dopo una stagione non esaltante. Questo però, non toglie ad Aurelio de Laurentiis di iniziare a lavorare sulla prossima sessione di calciomercato del suo Napoli. Le ultime indiscrezioni vogliono il patron del Napoli pronto a fare un’offerta al Manchester United per Mason Greenwood. L’esterno inglese, dopo la sospensione di un anno e mezzo, si è reso protagonista di una grande stagione con il Getafe. Al momento il suo tabellino personale recita 10 gol e 6 assist in 34 partite ufficiali tra tutte le competizioni. Ma Greenwood è molto più di questi numeri: velocità, dribbling e progressione. In più la possibilità di schierarlo su entrambe le fasce e, all’occorrenza, insieme a un’altra punta in un attacco a due.

Calciomercato Napoli: occhi della società su Greenwood
Con Greenwood e Kvaratskhelia il Napoli avrebbe la coppia di esterni più forte e imprevedibile del campionato.

Greenwood nella formazione del Napoli

Se l’affare dovesse andare in porto, il Napoli farebbe uno scatto di qualità nella formazione titolare. Mason andrebbe a prendere il posto di Politano nel tridente offensivo, aggiungendo ancora più qualità sugli esterni. In questo modo, data la quasi certa partenza di Osimhen, la punta centrale potrebbe essere anche di minore impatto, visti i due esterni pronti a costruire gioco. Basterebbe un attaccante in grado di spingere in rete i molti cross che arriverebbero dalle due fasce.

L’unico grande freno all’arrivo di Greenwood al Napoli potrebbe essere l’assenza degli azzurri dalla prossima Champions League e dalle altre coppe europee. Assenza certa dopo la partita con la Fiorentina. Se l’esterno dovesse dare peso e precedenza alle coppe, allora la sua destinazione potrebbe essere dalla Juve, anch’essa interessata al suo arrivo. Ne sapremo di più entro qualche settimana, visto che le proprietà di Napoli e United hanno già parlato del calciatore.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui