Calciomercato Roma, Smalling al bivio: rinnovo o partenza a zero

0
Calciomercato Roma, Smalling al bivio: rinnovo o partenza a zero

La Roma vive un momento che si può tranquillamente definire agrodolce. Infatti, i giallorossi dopo la vittoria prestigiosa con la Juventus ed il passaggio del turno ai quarti di finale di Europa League ai danni della Real Sociedad, si sono ritrovati sconfitti per 1-0 nell’importantissimo e sentitissimo derby della capitale contro la Lazio. Ora, per la dirigenza della Roma, potrebbe arrivare il momento di pensare in ottica futura, soprattutto per quanto riguarda il tema rinnovi di contratto. Se quello del tecnico portoghese José Mourinho sembrerebbe essere vicino al prolungamento fino al 2024, il calciomercato della Roma, ora, ruota attorno al rinnovo di Smalling, che sembrerebbe essere meno scontato del previsto.smalling_roma Calciomercato Roma, Smalling al bivio: rinnovo o partenza a zero

Calciomercato Roma, giallorossi fiduciosi per il rinnovo di Smalling

Come riferito da Tuttosport, la Roma sembrerebbe essere fiduciosa per il rinnovo contrattuale di Chris Smalling. Il difensore inglese ha un’opzione in mano per prolungare il suo contratto di un’ulteriore stagione, visto che quest’ultimo scadrà a giugno 2023. Ma non l’ha ancora attivata.

Dal canto suo, la Roma per convincerlo, starebbe pensando di mettere sul piatto un contratto più lungo, un biennale con delle cifre leggermente più basse rispetto a quelle attuali che si aggirano sui 3 milioni di euro. Sull’inglese rimane da segnalare l’interesse dell’Inter qualora si svincolasse dalla società capitolina.

Il percorso di Smalling con la Roma

Arrivato a Roma nello scetticismo generale, Chris Smalling ha saputo prendersi passo dopo passo tutta la fiducia del popolo romanista. Nel 2019, al suo arrivo, le prestazioni non furono esaltanti ed i dubbi dei tifosi vennero in gran parte capiti. Per l’inglese la stagione 2021/2022 è però quella della svolta. Quest’ultima è una stagione disputata da vero leader, prendendo parte a 38 gare e realizzando 4 gol, non pochi per un difensore centrale. Un dato che salta all’occhio è quello che recita il numero “zero” alla voce ammonizioni nella suddetta stagione. 

Smalling Calciomercato Roma, Smalling al bivio: rinnovo o partenza a zero

Anche l’annata 2022/2023 può considerarsi fino ad ora un’annata positiva per Smalling. Sin dalla prima manciata di partite, il centrale inglese ha messo in mostra una totale affidabilità, caratteristica che ormai lo rende un vero pilastro della Roma. I giallorossi continuano a godersi il loro gigante di Greenwich, con la consapevolezza che le 20 presenze necessarie per far scattare il rinnovo automatico sono avvenute, ma non è detto che quest’ultimo verrà esercitato. La fiducia ci sarebbe, ma fin quando non ci sono le firme, nulla può essere dato per certo. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui