Calciomercato Salernitana: cercasi rinforzi in porta e a centrocampo

0

La sessione invernale di calciomercato si avvicina e diverse squadre sono alla ricerca di rinforzi per migliorare la classifica. Una di queste è la Salernitana che considerando i recenti infortuni di Sepe e Maggiore, è alla ricerca di un estremo difensore affidabile e un centrocampista per sostituire i due indisponibili. Attualmente in dodicesima posizione, la compagine campana fino ad ora ha vissuto un andamento piuttosto altalenante chiudendo il 2022 con due sconfitte consecutive contro Fiorentina e Monza. Momentaneamente a 10 punti di distanza dal terzultimo posto, la società proverà a regalare a Davide Nicola innesti importanti per centrare la salvezza il prima possibile. Diamo una occhiata agli obiettivi di calciomercato della Salernitana.

Calciomercato Salernitana: un centrocampista e un portiere per sostituire Maggiore e Sepe

Considerando l’ottimo andamento del reparto offensivo e una difesa abbastanza solida nonostante qualche amnesia di troppo, è in porta, ma soprattutto a centrocampo che mister Nicola chiede rinforzi. L’infortunio di Sepe, infatti, costringe la dirigenza campana a cercare un estremo difensore affidabile che possa sostituire momentaneamente l’ex Parma. Come dichiarato dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, i granata sono molto interessati a Pierluigi Gollini. Il portiere ancora di proprietà dell’Atalanta, infatti, ha trovato pochissimo spazio alla difesa dei pali della Fiorentina. Sono appena 8 le presenze tra Serie A e Conference League con i toscani. Altri calciatori alla ricerca di spazio e accostati nelle ultime ore alla Salernitana, sono Alessio Cragno e Salvatore Sirigu. Il primo nonostante l’importante investimento da parte del Monza, è chiuso da Di Gregorio nelle gerarchie di Palladino; mentre l’ex PSG e Torino è stato preso dal Napoli a parametro zero come vice-Meret.

Calciomercato Salernitana: cercasi rinforzi in porta e a centrocampo

Arrivato nell’ultima sessione di mercato dallo Spezia, Giulio Maggiore ha fino ad ora trovato pochissimo spazio in maglia granata. L’ennesimo infortunio muscolare, ha portato la dirigenza a pensare seriamente ad uno o due giocatori per garantire maggiore qualità al reparto. Oltre a Diego Demme chiuso da Lobotka e in uscita dal Napoli, altro nome delle ultime ore è quello di Szymon Zurkowski. Reduce da un grande campionato con la maglia dell’Empoli condito da 6 gol in 35 presenze, il polacco è rientrato alla Fiorentina dal prestito dove fino ad ora però, è sceso in campo appena 4 volte. Giocatore di qualità e dagli ottimi tempi di inserimento in area di rigore, potrebbe essere la mezzala perfetta da regalare a Davide Nicola. In uscita dalla Viola, saranno diverse le pretendenti che ci proveranno per il centrocampista.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui