Calciomercato Sampdoria, cercasi un attaccante tra gli svincolati: spunta il nome di Okaka

0

La sessione invernale di calciomercato è giunta al termine ormai da due giorni, ma diverse squadre continuano a lavorare alla ricerca di rinforzi. Ancora aperto, infatti, è il mercato svincolati con diversi calciatori d’esperienza intenzionati a tornare a calcare il terreno di gioco. Una delle squadre che potrebbe pescare da questa lista è la Sampdoria molto interessata all’ex attaccante della Roma Stefano Okaka. Come dichiarato nella giornata di ieri dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, il club ligure è alla ricerca dell’intesa con il centravanti in quello che potrebbe essere un vero e proprio ritorno in blucerchiato.

Okaka-Sampdoria: si lavora per il ritorno in Liguria dell’attaccante

In quattordicesima posizione a soli due punti di vantaggio dalla zona play-out, la stagione della compagine genovese è nettamente al di sotto delle aspettative. Il successo dell’ultimo turno di Serie B in casa del Cittadella ha sicuramente fatto tirare una boccata d’ossigeno alla squadra di Andrea Pirlo impegnata quest’oggi nella delicata sfida contro il Modena. Con una squadra giovane e da modellare, l’ex allenatore della Juventus ha chiesto alla dirigenza un rinforzo d’esperienza per il reparto offensivo da affiancare a Esposito e all’ex Sassuolo Álvarez.

Concluso il mercato invernale, i blucerchiati hanno deciso di puntare sulla lista svincolati pensando in maniera concreta al ritorno di Stefano Okaka. Il calciatore di origini nigeriane, infatti, è svincolato dopo l’ultima stagione trascorsa in Turchia con la maglia dell’Istanbul Basaksehir. Un’ultima stagione terminata raccogliendo 7 gol in 37 presenze a dimostrazione di come il classe ’89 possa ancora fare la differenza. Cercato la scorsa estate anche dal Bari, ora la Sampdoria è pronta ad affondare il colpo per un giocatore che potrebbe garantire gol ed esperienza in vista di questa seconda parte di campionato. Inoltre, si tratterebbe di un ritorno in terra ligure per l’ex tra le altre di Udinese e Watford. Durante l’anno e mezzo trascorso in Serie A in maglia blucerchiata, il trentaquattrenne ha messo a segno 9 reti in 47 gettoni collezionati.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui