Calciomercato Sampdoria, opzione Forte per l’attacco

0
Calciomercato Sampdoria, opzione Forte per l’attacco

Sfumata la trattativa con il Genoa per portare Massimo Coda in rosa, la Sampdoria non perde tempo e continua la ricerca di un elemento valido per rafforzare il reparto offensivo. A tal proposito, nelle ultime ore la Sampdoria sembra essere interessata a Francesco Forte, attaccante dell’Ascoli.

Forte, il profilo del giocatore

Francesco Forte, attaccante classe 1993 cresciuto nelle giovanili dell’Inter, attualmente ricopre il ruolo di punta centrale nella rosa dell’Ascoli. Tuttavia, ultimamente i rapporti con il club si sono complicati a causa della squalifica di Forte in occasione della prima giornata di campionato di Serie B, che ha portato come conseguenza ad uno stop del giocatore per tre turni. Nella stagione 22/23, Francesco Forte ha collezionato 34 presenze arricchite da ben 6 reti e 2 assist giocando sia con l’Ascoli che con il Benevento.

Sampdoria-Forte: il punto sulla situazione

La situazione particolare di Forte, in rottura con i bianconeri, ha reso l’attaccante potenzialmente disponibile sul mercato e il suo profilo sembra fare al caso del club blucerchiato, ancora impegnato, appunto, nella ricerca di un valido attaccante. Dal canto suo l’Ascoli potrebbe anche pensare di liberare il giocatore nel caso in cui si presentasse una giusta offerta. Tuttavia, Francesco Forte non è l’unica alternativa per la Sampdoria. Infatti, il club blucerchiato ha puntato gli occhi anche su un altro profilo, quello dell’attaccante Mattia Destro, recentemente svincolato dall’Empoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui