Calciomercato Torino: Gollini colma il vuoto in porta

0
Calciomercato Torino: Gollini colma il vuoto in porta

Il Torino deve ancora entrare nel vivo del calciomercato estivo, i Granata aspirano a un ruolo da protagonisti nella prossima stagione, e molto dipenderà dalla qualità delle operazioni, tra cui quella possibile in entrata che vedrebbe in pole per il ruolo di nuovo portiere Pierluigi Gollini. Dopo aver risolto la questione allenatore con l’atteso arrivo di Paolo Vanoli, i piemontesi possono ora concentrarsi seriamente sulle trattative. Numerose sono le questioni aperte, con la società che deve decidere con attenzione le mosse sia in entrata che in uscita. Oltre a gestire eventuali grandi cessioni, il Torino punta a migliorare il progetto tecnico e a costruire una rosa capace di conquistare un posto in Europa. Sfuggito per poco nella scorsa stagione. Un ruolo cruciale potrebbe essere quello del portiere.

Calciomercato Torino: l’Atalanta apre per Gollini

Secondo TMW, il Torino avrebbe manifestato interesse per Pierluigi Gollini. Dopo un prestito di un anno e mezzo al Napoli, l’estremo difensore è tornato all’Atalanta. Dove tuttavia il suo futuro appare incerto. Con Carnesecchi e Juan Musso davanti a lui nelle gerarchie, Gollini cerca un club che possa offrirgli il ruolo di titolare. Il Torino potrebbe rappresentare una soluzione ideale, soprattutto considerando che Vanja Milinkovic-Savic avrebbe attirato l’interesse di club esteri.

milinkovic-torino1 Calciomercato Torino: Gollini colma il vuoto in porta

I torinesi avrebbero già avviato contatti per il portiere e starebbero valutando come impostare la trattativa con l’Atalanta. La squadra preferirebbe un’operazione in prestito con diritto di riscatto. Mentre appare meno probabile l’acquisto a titolo definitivo. La dirigenza granata intende muoversi con cautela, assicurandosi di fare la scelta giusta per rafforzare la squadra senza compromettere le finanze. Il rafforzamento del ruolo di portiere è solo uno degli aspetti su cui il Torino sta lavorando. Il club vuole, infatti, garantire a Vanoli una squadra competitiva in ogni reparto.

La strategia del Toro: gioventù ed esperienza

La strategia di mercato includerà probabilmente anche l’inserimento di giovani talenti e l’acquisizione di giocatori esperti che possano dare un contributo immediato. L’obiettivo è creare un equilibrio tra gioventù ed esperienza, fondamentale per affrontare le sfide della prossima stagione. Nel frattempo, la società continua a monitorare possibili cessioni, cercando di massimizzare i ricavi senza indebolire la squadra. Ogni decisione sarà presa con l’intento di migliorare la competitività del Torino e di garantire un futuro sostenibile: l’interesse per Gollini in chiave calciomercato si inserisce in questa visione strategica.

Con la speranza che l’arrivo di un portiere di qualità possa dare sicurezza al reparto difensivo. L’obiettivo è costruire una squadra che possa lottare per traguardi ambiziosi, migliorando il rendimento della scorsa stagione. La scelta dei giocatori giusti sarà determinante per il successo del progetto tecnico di Vanoli. Il prossimo mese sarà cruciale per definire la rosa che affronterà la nuova stagione. I tifosi sperano in un mercato estivo che possa portare nuovi volti e nuove energie.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui