Calciomercato Torino, Thomas Rincon rinnova fino al 2022

0
Calciomercato Torino, Thomas Rincon rinnova fino al 2022

Prosegue a gonfie vele il calciomercato del Torino FC. La società granata finora ha avuto a che fare soprattutto con nuovi acquisti, come Nicola Murru, Karol Linetty e l’allenatore Marco Giampaolo; non sono mancate neanche le partenze, come quella di Lorenzo De Silvestri. In questi giorni, invece, nel club granata si respira aria di rinnovo: il protagonista in questione è Thomas Rincon, che a quanto pare sarebbe pronto a rinnovare con il Torino.

Torino, il rinnovo di Thomas Rincon

Il centrocampista venezuelano, classe 1988, arriva nella squadra piemontese nel 2017 e nel corso degli anni ha dimostrato sempre più voglia di fare e stupire, conquistandosi la fiducia di allenatori e società. Nel corso delle tre stagioni calcistiche disputate con il Torino FC ha collezionato rispettivamente 36, 34 e 32 presenze: in sintesi, è stata una pedina fissa del centrocampo granata. Da parte del centrocampista, c’è l’ambizione di rimanere nella squadra piemontese il più a lungo possibile.

Nell’ultimo periodo ci sono state voci che hanno accostato El General, appellativo che Thomas Rincon si è guadagnato per il suo carisma in campo, al Genoa, club in cui ha debuttato in serie A. Invece per il centrocampista è pronto un contratto che lo legherà al Torino fino al 2022 e sostituirà quello attuale, che sarebbe dovuto scadere a giugno 2021. Nel nuovo contratto è anche presente l’opzione di un ulteriore prolungamento fino al 2023.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui