Calciomercato: Van de Beek dall’Ajax al Manchester United!

0

Ormai definito l’affare di mercato Van de Beek tra Ajax e Manchester United. In attesa dell’ufficialità, il giovane centrocampista olandese è pronto a salutare Amsterdam per abbracciare la Premier League. Per il suo trasferimento, i Red Devils sborseranno circa 45 milioni di euro. Per il calciatore, previsto un contratto che lo legherà per cinque anni.

Van de Beek: un affare di mercato per Ajax e Manchester United!

Entrambe le società possono ritenersi soddisfatte. I lancieri hanno cresciuto il centrocampista nel loro florido settore giovanile: ciò consentirà di ricavare una ricchissima plusvalenza. Gli inglesi, reduci da alcune stagioni sottotono, devono cominciare a darsi da fare per ridurre il gap con Liverpool e Manchester City, oltre a tenere il passo di un Chelsea scatenatissimo in questa sessione di mercato.

La cessione di Donny Van de Beek è l’ultima in ordine cronologico del team rivelazione della edizione della Champions League 2018/19. Il club, infatti, dopo aver lasciato andare a suon di milioni i top De Ligt e De Jong, ha ceduto in questa sessione anche Ziyech, prima del centrocampista. Per lui si aprono le porte del campionato più competitivo del mondo: l’obiettivo è conquistare titoli sempre più prestigiosi. L’Ajax ha già dimostrato in passato di saper sopperire alle partenze dei suoi migliori talenti, sostituendoli con altrettante risorse provenienti dal settore giovanile, esempio a livello internazionale.

Il Manchester United, dall’altra parte, ottiene un calciatore molto duttile, in grado di poter ricoprire diversi ruoli nella zona nevralgica del campo. Inoltre, garantisce tanta corsa ed ottima lettura del gioco: i suoi inserimenti e i suoi assist sono doti assolutamente fondamentali per restituire imprevedibilità alla rosa guidata da Solskjær. Il suo arrivo potrebbe portare a qualche modifica tattica. Molto interessante sarà la convivenza con Bruno Fernandes, elemento di spicco del reparto. Da monitorare la situazione Pogba: che l’arrivo del centrocampista olandese possa riaprire le porte ad una sua partenza?

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui