Campionato ungherese 2021/22: i match della giornata 14

0
Campionato ungherese 2021/22: i match della giornata 14

Tutto pronto per la giornata 14 del campionato ungherese, si aspetta infatti solo il fischio d’inizio. Sono previsti test importanti, sia per la parte alta della classifica, sia per la zona più “delicata”. Il Ferencváros ha ormai preso la testa della classifica e conduce – in solitaria – il campionato di OTP Bank Liga. Tante compagini hanno invece bisogno di rialzarsi e tornare a vincere, o comunque a fare punti, prima che sia troppo tardi. Diversi test in vista di questo fine settimana.

Campionato ungherese: giornata 14

Si parte Sabato 27 Novembre 2021, con tre sfide che aprono la giornata 14 del campionato ungherese. Poi, Domenica 28 Novembre, si chiude il breve – ma intenso – weekend di calcio. I vari incontri vedranno squadre che vivono momenti diversi, ma con il medesimo obiettivo. Vincere, fare i 3 punti, e fuggire dal pericolo retrocessione.

Ecco allora il calendario della 14esima gara della massima divisione magiara:

Sabato

  • Kisvárda – MTK Budapest: ore 14:45
  • MOL Vidi – Gyirmót: ore 17
  • Honvéd – Újpest: ore 19:30

Domenica

  • Debrecen – Paksi SE: ore 13:30
  • Puskás Academy – Zalaegerszegi: ore 15:45
  • Mezőkövesd-Zsóry – Ferencváros: ore 18

Un esame per nulla banale, sia per il Fradi – primo in classifica – che per le dirette inseguitrici. Ai piani bassi della classifica, invece, si lotta per una speranza di fuga che, da un momento all’altro, potrebbe riaccendersi.

OTP-Bank-Liga Campionato ungherese 2021/22: i match della giornata 14

Situazione classifica

In vista della 14esima giornata, ecco la situazione classifica della OTP Bank Liga, arrivata quasi a metà della propria stagione, dato che le giornate complessive sono 33.

Di seguito, il posizionamento delle dodici squadre:

  1. Ferencváros*: 28 punti
  2. Puskás Academy*: 25 punti
  3. Kisvárda: 24 punti
  4. MOL Vidi: 20 punti
  5. Mezőkövesd-Zsóry: 19 punti
  6. Paksi SE: 17 punti
  7. Honvéd: 16 punti
  8. Zalaegerszegi: 15 punti
  9. Debrecen: 13 punti
  10. Gyirmót: 13 punti
  11. MTK Budapest: 12 punti
  12. Újpest: 11 punti

(Le squadre con “*” hanno una gara in meno)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui