Carlos Augusto: il Monza vola grazie all’imperatore brasiliano

0

Il Mondiale di Qatar 2022, oltre ad essere stato un unicum nella storia del calcio, ha letteralmente spaccato la Serie A in due parti. Dunque, questo è il momento perfetto per tirare le somme del primo scorcio di stagione, con particolare attenzione sui giocatori che si sono distinti grazie alle loro prestazioni. Tra i tanti volti nuovi che hanno overperformato, vi è un calciatore in particolare che ha catturato l’occhio di tutti gli appassionati del nostro campionato. Parliamo, naturalmente, di Carlos Augusto, terzino brasiliano in forza al Monza.

I numeri di Carlos Augusto con il Monza 

Al primo appuntamento con la Serie A, il terzino ex Corinthians ha letteralmente lasciato di stucco non solo i tifosi brianzoli ma tutti coloro che seguono il nostro campionato. In 15 presenze nella massima serie italiana, l’imperatore brasiliano ha messo a referto ben 4 gol, collezionando anche un passaggio vincente. 

Carlos Augusto: il Monza vola grazie all'imperatore brasiliano

Vi è però un ulteriore dato che rende questi numeri ancor più straordinari. Tutte le volte in cui l’esterno brianzolo ha trovato la via della rete, il Monza ha sempre raccolto punti, e 3 volte su 4 ha fatto bottino pieno. Mai gol banali. Inoltre, la pausa sembra non aver avuto alcun effetto negativo sulle sue prestazioni. La rete nel pareggio per 1-1 al Franchi contro la Fiorentina testimonia che Carlos Augusto ha tutta l’intenzione di continuare sulla falsariga dell’inizio di stagione. 

Carlos Augusto: il Monza vola grazie all'imperatore brasiliano
– Carlos Augusto e Andrea Colpani

Tra l’altro, grazie alle sue quattro firme, il 23enne brasiliano è attualmente il miglior marcatore del club di Silvio Berlusconi. Dietro di lui a quota due calciatori del calibro di Pessina e Dany Mota. Inoltre, un’altra statistica particolarmente interessante è legata ai all’importanza dei gol siglati. Infatti, quando Carlos ha trovato la via della rete è sempre stato il primo marcatore dei brianzoli, risultando decisivo nell’indirizzare il match a favore dei suoi. 

L’arrivo di Raffaele Palladino e la svolta

Nonostante una buona stagione nel campionato cadetto – con 3 gol in 33 presenze – Carlos ha faticato a mettere in mostra le sue qualità nel Monza targato Stroppa. La svolta è arrivato quando Raffaele Palladino ha scelto di accettare l’incarico, diventando il nuovo allenatore dei brianzoli. Infatti, proprio quando proprio il tecnico napoletano ha iniziato a guidare la squadra, Carlos ha cominciato a segnare una raffica di gol.

Carlos Augusto: il Monza vola grazie all'imperatore brasiliano

La modifica più importante è stata quella di liberarlo da numerosi compiti in fase difensiva, lasciandolo libero di inserirsi con maggiore frequenza in zona bonus. Il resto, sicuramente, lo hanno fatto le qualità del brasiliano, dotato di una grande capacità di corsa e di un poderoso mancino. La formula perfetta, uno dei principali fattori che hanno consentito al Monza di lasciare momentaneamente le zone calde della classifica.

Il rendimento stratosferico al fantacalcio 

Quello che ad inizio stagione era poco più che una scommessa proveniente dalla serie cadetta si è presto trasformato in uno dei difensori più prolifici al fantacalcio, e in uno degli acquisiti più azzeccati dell’intera stagione. Una media voto pari a 6.1 e una fanta media esplosiva pari a 6,93 lo rendono, attualmente, il miglior difensore del fantacalcio, davanti a calciatori del calibro di Federico Di Marco (6,91 fm) e Theo Hernandez (6,38 fm). 

Carlos Augusto: il Monza vola grazie all'imperatore brasiliano

Il consiglio, naturalmente, è quello di tenerselo stretto, perché come dimostrato nella 16esima giornata a Firenze, Carlos sembra ancora nel pieno del suo momento d’oro. Salvo offerte irrinunciabili, che vadano a rafforzare altri reparti, il terzino brasiliano non va assolutamente ceduto. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui