Catania, si avvicina il colpo Sturaro per il centrocampo

0

In casa Catania, si avvicina a grandi passi un super innesto per il centrocampo: è ad un passo infatti l’accordo con Stefano Sturaro. Il centrocampista italiano, dovrebbe a breve firmare il contratto con la società siciliana

La rescissione del contratto con i turchi del Fatih Karagumruk, spalanca infatti le porte al ritorno in Italia dopo la breve esperienza per la mezzala di centrocampo. L’ex tra le altre anche della Juventus, è un rinforzo di esperienza e qualità, che può rivelarsi utilissimo per gli obiettivi del Catania. 

Catania, si avvicina il colpo Sturaro per il centrocampo

In serie c infatti, la sua qualità può letteralmente trascinare i compagni, verso il sogno della promozione in B. Le più di 200 partite da professionista con anche 4 presenze con la maglia dell’Italia sono un’ottimo biglietto da visita per lui.

Il contratto dovrebbe essere di 6 mesi, con un’opzione di prolungamento in caso di promozione. L’obiettivo non è dei più semplici visto che il Catania è al momento in 11a posizione, però la zona play off non è poi così distante. Sognare dunque, si può.

Catania: ecco le caratteristiche di Sturaro, il possibile rinforzo a centrocampo

Sturaro è un giocatore di sostanza e qualità, che punta molto dunque sullo spirito di sacrificio e l’abnegazione. Utile in entrambe le fasi di gioco, spicca per la sua resistenza alla fatica e per l’abilità di recuperare molti palloni

Bravo in fase di pressing così come ad intercettare molte trame di gioco degli avversari, difetta nella fase realizzativa, poiché non è mai andato oltre le 2 marcature stagionali. 

Abile ad impostare con entrambi i piedi, predilige giocare in un centrocampo a 3, o davanti la difesa o come mezzala. Importante inoltre, la sua duttilità visti i molti ruoli che può ricoprire in mezzo al campo, per la grande abnegazione. Un’innesto perfetto per lo scacchiere tattico camaleontico di mister Lucarelli

Catania, si avvicina il colpo Sturaro per il centrocampo

Infatti, può essere impiegato all’occorrenza come difensore centrale, terzino destro e anche come esterno di centrocampo. Tutte queste caratteristiche, sono l’ideale in un club di Serie C, che con il suo innesto può decisamente puntare al bersaglio grosso della promozione. 

Il palmares di Sturaro, con molti trofei in bacheca vinti nell’esperienza alla Juventus, e la sua mentalità possono infatti, essere l’esempio perfetto da seguire per i compagni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui