Champions League: Inter qualificata ad ottavi e Mondiale per Club

0

Ormai confermata tra le realtà più importanti d’Italia e d’Europa, grazie alla vittoria in Champions League di ieri sera, mercoledì 8 novembre, dell’Inter ai danni del Salisburgo per 0-1 (in rete Lautaro Martinez su calcio di rigore) la formazione del tecnico Simone Inzaghi ha sia ipotecato il passaggio del turno agli ottavi di finale della competizione con due turni d’anticipo e ha centrato la qualificazione automatica al nuovo format del Mondiale per Club che aprirà le danze nell’estate del 2025. Con i 10 punti racimolati nelle prime quattro gare del Gruppo D il club nerazzurro è al primo posto assieme alla Real Sociedad, splendida sorpresa.

Inter al Mondiale per Club: Inzaghi parla nel post-gara di Champions League

Dopo aver sofferto per più di ottanta minuti nell’ostico campo austriaco del Salisburgo, i milanesi hanno centrato la vittoria con Lautaro Martinez. Il trionfo in trasferta di misura ha regalato una doppia soddisfazione agli uomini di Inzaghi. Come spiegato l’Inter si è sia qualificata agli ottavi di finale di Champions League che strappato un pass per il Mondiale per Club 2025. La nuova struttura che avrà esordio tra due estati prevede una competizione a 32 squadre, di cui 12 provenienti dalla UEFA. A sancire quali saranno le formazioni europee a partecipare a tale torneo è il sistema di Ranking dell’ultimo quadriennio in Champions League.

I nerazzurri hanno matematicamente ipotecato una posizione all’interno delle prime dodici attualmente assieme a Chelsea, Real Madrid e Manchester City. Dalle altri parti del Mondo, invece, le altre squadre già qualificate sono la Fluminense, il Flamengo, il Palmeiras, il Wydad Casablanca, l’Al Ahly, il Monterrey, il Seattle Sounders, il Leon, l’Al Hilal e l’Urawa Reds. A tal proposito nel post-match contro il Salisburgo è intervenuto così l’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi: “Lo sapevamo. Eravamo consci del fatto che se avessimo passato il turno dei gironi avremmo avuto garanzia di partecipare al Mondiale per Club 2025. Ce lo siamo meritato e andremo a giocarcelo nel migliore dei modi possibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui