Champions League, Liverpool: l’avversaria dell’Inter

0

Dopo aver analizzato l’avversaria della Juventus, è giunto il momento di parlare anche della squadra con cui se la dovrà vedere l’Inter. I sorteggi di questo pomeriggio non sono stati affatto favorevoli ai nerazzurri. Sarà infatti il Liverpool l’avversaria dell’Inter negli ottavi di Champions League.

Liverpool, l’avversaria dell’Inter agli ottavi: pro e contro

La squadra di Jürgen Klopp non ha di certo bisogno di grosse presentazioni. Una delle più vincenti in questa competizione con ben 6 Champions in bacheca, la compagine inglese viene considerata come una della favorite alla vittoria finale. Da quando il tecnico tedesco si è seduta sulla panchina dei Reds è riuscito a dare una chiara identità di gioco ad una squadra a secco di trofei da troppo tempo. L’apice è stato raggiunto con il successo in finale di Champions contro il Tottenham.

Dopo una scorsa stagione abbastanza complessa per via delle tante indisponibilità, il Liverpool in questa sembra non avere punti deboli. Di certo una pessima notizia per gli uomini di Simone Inzaghi. I Reds stanno dimostrando sia in Premier che in Coppa dei Campioni di avere a disposizione una rosa di qualità nella quale tutti, anche le riserve, giocano un ruolo fondamentale. Il ritorno in difesa di capitan van Dijk ha ridato maggiore solidità ad un reparto che vede tra gli altri due terzini di grande corsa e dinamicità come Alexander-Arnold e Robertson. I due macinano ogni partita tanti chilometri sulle rispettive fasce facendosi vedere spesso in proiezione offensiva per creare superiorità numerica

Champions League, Liverpool: l'avversaria dell'Inter

Se il centrocampo garantisce qualità e quantità grazie ad interpreti del calibro di Thiago Alcantara e Fabinho, è l’attacco che fa veramente paura. Il terribile trio composto da Salah, Mané e Diogo Jota ha convinto l’ex allenatore del Borussia Dortmund a suon di gol. Senza dimenticare la presenza in rosa di centravanti di tutto rispetto come Firmino e Origi, i Reds possono vantare uno dei reparti offensivi più forti al mondo.

Il cammino del Liverpool in Champions League

Una fase a gironi da incorniciare per gli uomini di Klopp. Gli inglese infatti, hanno chiuso il gruppo B al primo posto e a punteggio pieno nonostante la presenza di avversarie di spessore come Milan, Atletico Madrid e Porto. Qualificati con tre giornate d’anticipo agli ottavi, i Reds non hanno avuto pietà di nessuno battendo Porto e Milan negli ultimi due incontri nonostante l’ampio turnover

Champions League, Liverpool: l'avversaria dell'Inter

Sono 17 le reti messe a segno dal Liverpool fino ad ora, delle quali ben 7 sono state firmate da Mohamed Salah. L’egiziano sta vivendo un’altra stagione da protagonista trascinando i suoi da vero fuoriclasse. Per l’Inter sconfiggere la compagine inglese sarà una vera e propria mission impossible. Per provare a mettere in difficoltà i Reds l’attuale capolista della Serie A dovrà fare affidamento sulla solidità della propria retroguardia. Determinanti per creare grattacapi agli avversari, saranno le ripartenze con Dzeko e Lautaro chiamati agli straordinari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui