Chelsea-Brentford, le formazioni ufficiali: Jorginho in panchina

0
Chelsea-Brentford, le formazioni ufficiali: Jorginho in panchina

Riparte la Premier League dopo la sosta per le nazionali: sfida casalinga per il Chelsea che nella giornata 31 affronta il derby contro il Brentford (di seguito le formazioni ufficiali). I Blues hanno vinto le ultime cinque partite di campionato e vengono da due successi esterni nelle coppe. Prima l’1-2 a Lille in Champions League (ai quarti sfida al Real Madrid), poi lo 0-2 nei quarti di FA Cup sul campo del Middlesbrough. Il Chelsea ha vinto sei dei sette derby londinesi in questo campionato, con l’eccezione della sconfitta per 3-2 in casa del West Ham. L’attaccante tedesco Kai Havertz punta a segnare in quattro presenze consecutive di campionato per la prima volta da una serie di cinque tra aprile e agosto 2019 con il Bayer Leverkusen.

Dopo due vittorie consecutive contro Norwich e Burnley, avversarie in lotta per la salvezza, il Brentford ha perso sul campo del Leicester nell’ultimo turno di campionato prima della sosta. Le Api sono al 15esimo posto in classifica e hanno un vantaggio di otto punti sulla zona retrocessione; inoltre, tra le squadre piazzate nella parte destra della classifica vantano il maggior numero di vittorie (8) assieme al Southampton. I biancorossi puntano oggi alla prima vittoria in nove partite contro il Chelsea in tutte le competizioni: l’ultima risale al 1939. Il Brentford è la squadra che ha subito più gol da fuori area (10), mentre i Blues sono quella che ha segnato di più in questa maniera (8).

Arbitro dell’incontro è Chris Kavanagh, assistenti Dan Cook e Wade Smith; quarto uomo Andy Madley, al VAR c’è David Coote mentre l’assistente VAR è Lee Betts. Fischio d’inizio ore 16:00 allo stadio “Stamford Bridge” di Londra.

Chelsea-Brentford, le formazioni ufficiali

CHELSEA (4-3-3): 16 Mendy; 28 Azpilicueta, 2 Rüdiger, 6 Thiago Silva, 3 Alonso; 12 Loftus-Cheek, 7 Kanté, 19 Mount; 22 Ziyech, 29 Havertz, 11 Werner.

PANCHINA: 1 Kepa, 31 Sarr, 4 Christensen, 24 James, 5 Jorginho, 8 Kovacic, 18 Barkley, 17 Saúl, 9 Lukaku.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

BRENTFORD (4-5-1): 1 Raya; 20 Ajer, 18 Jansson, 5 Pinnock, 3 Henry; 27 Janelt, 30 Roerslev, 6 Nørgaard, 19 Mbuemo, 21 Eriksen; 17 Toney.

PANCHINA: 40 Fernández, 22 Zanka, 29 Sørensen, 8 Jensen, 11 Wissa, 24 Fosu-Henry, 26 Baptiste, 7 Canós, 14 Ghoddos.

ALLENATORE: Thomas Frank.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui