Chelsea-Liverpool DIRETTA LIVE (2-2): rimonta Blues

0
Chelsea-Liverpool DIRETTA LIVE (2-2): rimonta Blues

Benvenuti alla diretta live di Chelsea-Liverpoolbig match valido per la 21a giornata di Premier League. Calcio d’inizio allo Stamford Bridge alle ore 17:30, qui le formazioni ufficiali.

Blues si approcciano a questa sfida dopo le pesanti dichiarazioni di Romelu Lukaku, che non è tra i convocati di Tuchel. Per i londinesi un inaspettato 1-1 casalingo col Brighton nell’ultimo turno: la vetta dista ora 11 lunghezze. 3-4-2-1 il modulo prescelto, con Pulisic e Mount a sostenere il falso nueve Havertz. 

Reds, d’altro canto, sono reduci dall’1-0 subito dal rilanciato Leicester, col quale sono rimasti fermi a quota 41, in terza posizione. La zona Champions resta sicura, ma sarà necessaria una vittoria per riportarsi a -9 dal lanciatissimo Manchester City. Assenze dell’ultim’ora, con Alisson, Matip, Firmino e lo stesso Klopp, positivo al coronavirus. Pepijn Lijnders siede al suo posto, schierando il 4-3-3 con Salah, Diogo Jota e Mané a formare il tridente offensivo.

Il direttore di gara è l’esperto Anthony Taylor, assistito da Beswick e Nunn. Atkinson il quarto ufficiale, mentre in sala VAR troviamo Dean, coadiuvato da Davies.

Commento secondo tempo

Il secondo tempo prosegue con minore intensità, ma con il computo delle migliori occasioni sui piedi del Liverpool. Ottimo Mendy su Salah e Mané. Negli ultimi 20′, tuttavia, i londinesi si fanno preferire e chiudono il Liverpool nella propria metà campo. Un forcing che non porta ad alcun cambiamento di risultato. Un pareggio tutto sommato giusto per i valori mostrati sul rettangolo verde. Il City, intanto, gongola: +10 e +11 sulle rivali.

Chelsea-Liverpool DIRETTA LIVE, secondo tempo

Dopo 4′ di recupero, finisce sul 2-2. Un punto che probabilmente non soddisfa nessuno.

90′ sostituzione Liverpool: fuori Mané, dentro Jones.

87′ occasione Chelsea: corner dalla sinistra, stacco in torsione di Rudiger, palla che scivola lentamente fuori.

83′ ammonizione Liverpool: Konaté spintona Hudson-Odoi sull’out di destra, giallo per lui, secondo ammonito tra i Reds. Alonso batte il piazzato, cross telefonato per Kelleher.

82′ occasione Chelsea: due volte Pulisic, prima sulla barriera, poi Kelleher inchioda il suo tiro dalla distanza.

79′ sostituzione Chelsea: Havertz lascia il campo, lo rileva Hudson-Odoi. 

Dopo tanta intensità, la gara sembra essere calata di ritmo. Ultimi 15 minuti da sfruttare.

72′ occasione Chelsea: Pulisic tenta il destro a giro da fuori area, pallone che si impenna.

70′ sostituzione Chelsea: esce un disattento Chalobah, entra il campione d’Europa Jorginho.

69′ doppia sostituzione Liverpool: out Diogo Jota e Milner, dentro Oxlade-Chamberlain e Keita.

66′ occasione Liverpool: Salah tocca corto per Salah che strozza troppo la conclusione.

62′ occasione Chelsea: svirgolata di Havertz che diventa utile per la scivolata di Pulisic, Kelleher smanaccia in due tempi.

Un’ora esatta di gioco, Liverpool più pericoloso fino a questo momento.

59′ occasione Liverpool: Salah serve Mané, che trova un corridoio per calciare. Ancora abilissimo Mendy a sventare sul fondo.

57′ occasione Liverpool: Salah parte velocissimo e fa partire un pallonetto delizioso, Mendy apre la mano e devia in corner. Nulla di fatto sull’esecuzione del calcio piazzato.

Secondo il calcolo delle agenzie di scommesse, è più probabile che la gara finisca in parità (43%).

51′ occasione Chelsea: geniale apertura di Kanté per Alonso, che rientra sul sinistro e spara però troppo alto.

Via alla ripresa, primo pallone toccato dal Chelsea.

Commento primo tempo

Gara emozionante allo Stamford Bridge, nonostante il non elevatissimo numero di occasioni. Partono subito bene gli ospiti, che sfruttano al meglio delle indecisioni difensive e segnano senza tirare molto. La bilancia sembra pendere nettamente verso Liverpool, che argina le giocate del Chelsea, in affanno e con poche idee. Bastano 2 lampi in 4 minuti, però, per rimettere tutto in discussione, con Mount che ha l’occasione per andare addirittura sul 3-2. Match spettacolare, apertissimo per la ripresa: un pari servirebbe poco a entrambe.

Chelsea-Liverpool DIRETTA LIVE, primo tempo

In seguito a 4 minuti di recupero, si conclude un’emozionante prima frazione.

48′ p.t. occasione Chelsea: sulle ali dell’entusiasmo i ragazzi di Tuchel. Batti e ribatti in area, Mount in girata conclude debolmente, palla che scivola di poco fuori.

46′ p.t. GOL CHELSEA: clamoroso, 2-2! Kanté si infila nella trequarti e scucchiaia per Pulisic, che si presenta a tu per tu con Kelleher e lo fulmina con un mancino all’incrocio. Tutto da rifare per i Reds.

42′ GOL CHELSEA: fiammata Blue. Alonso batte una punizione dalla destra, un tiro-cross che costringe Kelleher alla respinta. Da fuori area sulla ribattuta Kovacic fa partire un destro che sbatte sul palo e si infila in rete. Tutto riaperto!

2 angoli battuti per il Chelsea, 3 per il Liverpool.

30′ di gioco, i Reds sono avanti per 0-2. Difficile la reazione dei padroni di casa, poco lucidi negli ultimi metri.

26′ GOL LIVERPOOL: Alexander-Arnold con un lancio perfetto imbecca Salah sulla destra. L’egiziano arriva sul fondo e scarica, battendo Mendy sul suo palo. Sigillo numero 16 in Premier per lui, sempre più padrone della classifica marcatori.

19′ occasione Chelsea: traversone destro di Azpilicueta, accorre il dirimpettaio Alonso che però spara al volo in curva, tutto solo. Potenziale opportunità non sfruttata al meglio.

17′ ammonizione Chelsea: Pulisic duro su intervento a ridosso dell’area avversaria, primo sanzionato per i londinesi.

Passati il quarto d’ora sul cronometro. Ora il Chelsea va in pressione alla ricerca del pari, il Liverpool si difende con ordine.

9′ GOL LIVERPOOL: cross dalla destra, Chalobah con un pasticcio svirgola e regala palla a Mané, che indisturbato salta Mendy e scarica in rete. Rete alla prima chance per gli ospiti!

7′ occasione Chelsea: Alexander-Arnold rinvia malamente, creando un assist per Havertz che prova a saltare Kelleher, che però tiene la posizione e non si fa superare. Grande rischio.

Primi minuti piuttosto aggressivi dei Blues, ospiti in affanno.

1′ ammonizione Liverpool: dopo appena 15′, il primo giallo del match arriva per Mané, che travolge Azpilicueta sull’out di destra.

Dopo il fischio di Taylor, ecco il calcio d’inizio: primo pallone mosso dal Liverpool.

Squadre in campo e schierate per l’inno.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui