Chelsea-Manchester United, le formazioni ufficiali

0
Chelsea-Manchester United, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali della sfida tra Chelsea e Manchester United, big match della giornata 13 di Premier League. I Blues, reduci dal pareggio a reti bianche contro il Brentford che ha interrotto una serie positiva di quattro vittorie, vogliono mantenere l’imbattibilità da quando Potter siede in panchina. Inoltre puntano a consolidare il quarto posto allontanando proprio lo United, quinto in classifica a un solo punto dai londinesi. Dopo questa sfida, il Chelsea sarà impegnato nella delicata trasferta di Salisburgo in Champions League. Gli inglesi sono primi nel gruppo E con 7 punti, uno di vantaggio proprio sugli austriaci: dopo un pessimo avvio sono riusciti a risalire la china grazie al doppio successo contro il Milan. In caso di vittoria martedì, il Chelsea sarebbe qualificato agli ottavi con un turno di anticipo.

Il Manchester United si presenta a questa sfida dopo la convincente vittoria ai danni del Tottenham, battuto 2-0 grazie alle reti di Fred e Bruno Fernandes. I Red Devils sono vicinissimi alla zona Champions League: in caso di vittoria questa sera sorpasserebbero proprio i londinesi al quarto posto. Il bilancio delle sfide contro il Chelsea è quasi in parità negli ultimi 76 confronti: a fronte di 31 pareggi, i Blues hanno vinto solo una gara in più (23) rispetto allo United (22). Negli ultimi quattro precedenti, inoltre, si sono registrati altrettanti pareggi: due 1-1 nella scorsa stagione e 0-0 sia all’andata che al ritorno nel campionato 2020/21.

Arbitro dell’incontro è Stuart Attwell, assistenti Darren Cann e Harry Lennard. Il quarto uomo è Michael Salisbury, al VAR c’è Michael Oliver mentre l’assistente VAR è Richard West. Fischio d’inizio ore 18:30 allo stadio “Stamford Bridge” di Londra.

Chelsea-Manchester United, le formazioni ufficiali

CHELSEA (3-4-2-1): 1 Kepa; 14 Chalobah, 6 Thiago Silva, 32 Cucurella; 28 Azpilicueta, 12 Loftus-Cheek, 5 Jorginho, 21 Chilwell; 19 Mount, 17 Sterling; 9 Aubameyang.

PANCHINA: 16 Mendy, 8 Kovacic, 10 Pulisic, 20 Zakaria, 22 Ziyech, 23 Gallagher, 29 Havertz, 30 Chukwuemeka, 18 Broja.

ALLENATORE: Graham Potter.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 20 Dalot, 19 Varane, 6 Martínez, 23 Shaw; 18 Casemiro, 14 Eriksen; 21 Antony, 8 Bruno Fernandes, 25 Sancho; 10 Rashford.

PANCHINA: 22 Heaton, 2 Lindelöf, 12 Malacia, 17 Fred, 28 Pellistri, 39 McTominay, 49 Garnacho, 55 Iqbal, 36 Elanga.

ALLENATORE: Erik Ten Hag.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui