Chelsea-Rennes, le formazioni ufficiali: gioca Abraham

0
Chelsea-Rennes, le formazioni ufficiali: gioca Abraham

Favorito insieme al Siviglia per il passaggio del turno nel girone E, il Chelsea punta a chiudere i conti nella doppia sfida contro il Rennes: questa sera la gara di andata a Stamford Bridge (di seguito le formazioni ufficiali). I Blues sono primi nel girone con 4 punti assieme agli andalusi, dopo il pareggio interno contro la squadra di Lopetegui e il largo successo per 0-4 in casa del Krasnodar. Da rivedere, invece, l’andamento in patria dei londinesi, che dopo sette giornate hanno raccolto 12 punti e distano quattro lunghezze dal Liverpool capolista. In Champions gli inglesi hanno buona tradizione contro le squadre francesi, avendo perso solo una delle ultime nove sfide.

Il Rennes cerca la prima vittoria della sua storia in Champions League, competizione nella quale debutta quest’anno. I francesi hanno sfiorato i tre punti nel primo incontro pareggiando in casa contro il Krasnodar, mentre a Siviglia è arrivata una sconfitta di misura. Positivo il cammino della squadra di Stephan in campionato: Il Rennes è reduce dalla vittoria per 2-1 contro il Brest ed è terzo con 18 punti dopo nove giornate, a tre lunghezze dal PSG capolista. Un successo questa sera lancerebbe i francesi a pari punti con il Chelsea e lascerebbe apertissimi i giochi per il passaggio agli ottavi.

Squadra arbitrale tutta tedesca: dirige l’incontro Felix Zwayer, assistito da Thorsten Schiffner e Marco Achmüller. Quarto uomo Tobias Stieler, al VAR Sascha Stegemann e AVAR Bibiana Steinhaus. Fischio d’inizio ore 21,00 allo stadio “Stamford Bridge” di Londra.

Chelsea-Rennes, le formazioni ufficiali

CHELSEA (4-2-3-1): 16 Mendy; 24 James, 6 Thiago Silva, 15 Zouma, 21 Chilwell; 5 Jorginho, 7 Kanté; 22 Ziyech, 19 Mount, 11 Werner; 9 Abraham.

PANCHINA: 13 Caballero, 40 Ziger, 2 Rüdiger, 3 Alonso, 4 Christensen, 14 Tomori, 17 Kovačić, 18 Giroud, 20 Hudson-Odoi, 28 Azpilicueta, 33 Emerson.

ALLENATORE: Frank Lampard.

RENNES (4-3-3): 16 Gomis; 27 Traoré, 3 Da Silva, 6 Aguerd, 5 Dalbert; 14 Bourigeaud, 15 Nzonzi, 12 Lea Siliki; 19 Gboho, 9 Guirassy, 7 Terrier.

PANCHINA: 1 Salin, 30 Bonet, 4 Nyamsi, 8 Grenier, 18 Doku, 22 Del Castillo, 23 Hunou, 31 Truffert, 32 Assignon, 35 Rutter, 38 Omari, 39 Ugochukwu.

ALLENATORE: Julien Stephan.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui