Chelsea rivoluzione in panchina? Allegri insidia Lampard

0
Chelsea rivoluzione in panchina? Allegri insidia Lampard

Momento difficile in casa Chelsea, dove, nonostante una campagna acquisti di ben 250 milioni di euro, si fatica a decollare in classifica. Nemmeno il carisma dell’attuale allenatore Frank Lampard riesce a sopperire a questo momento negativo. Roman Abramovich starebbe pensando infatti ad un cambio di panchina e il nome più caldo nelle ultime ore è proprio quello di Massimiliano Allegri

Chelsea, Frank Lampard e una carriera in Blues

Frank Lampard sicuramente ha un forte legame con la squadra di Abramovich con la quale ha vinto tanto e di cui è un simbolo. Nella sua carriera da calciatore con i Blues, durata ben 13 stagioni, ha ottenuto risultati di tutto rispetto: 3 Campionati Inglesi, 2 Coppe di Lega, 2 Community Shield, 4 Coppe d’Inghilterra, 1 Champions League e 1 Europa League. Con il club londinese Lampard, inoltre, ha conseguito 648 presenze e 211 reti.

La seconda vita come allenatore 

La carriera da allenatore di Frank Lampard inizia con la sua prima esperienza nel 2018 al Derby County nella Championship Inglese, dove porta la squadra fino alla finale dei play-off, perdendo per 2-1 contro l’Aston Villa.

Dopo soltanto una stagione, nel 2019 viene scelto come nuovo allenatore del Chelsea. I risultati però sono negativi, perde la Supercoppa Europea ai rigori contro il Liverpool ed esce dalla Coppa di Lega al quarto turno per mano del Manchester United. Ad agosto 2020 perde la finale di FA Cup contro l’Arsenal (2-1) dopo aver centrato il 4º posto in Campionato

Attualmente, la stagione è iniziata con risultati altalenanti che collocano i Blues in 8° posizione e ciò che preoccupa maggiormente la società è il reparto difensivo, responsabile di ingenuità che una squadra di alto livello non può permettersi.

Chelsea, Massimiliano Allegri e un palmarès di tutto rispetto 

Secondo le ultime voci, il possibile sostituto di Frank Lampard sarebbe Massimiliano Allegri, che, pur essendo fermo da maggio 2019, ha un palmarès di tutto rispetto e dunque appropriato per ambire alla panchina di un club come il Chelsea. 

allegri-coppa Chelsea rivoluzione in panchina? Allegri insidia Lampard

Il tecnico toscano infatti vanta ben 6 Scudetti di cui 5 consecutivi, 3 Supercoppe italiane, 4 Coppe Italia e ben 2 finali di Champions League raggiunte con la Juventus.

L’ultima parola adesso spetta a Roman Abramovich, che ha la possibilità di scegliere se puntare su Lampard e dargli fiducia oppure cambiare rotta, avviando quindi una nuova esperienza con l’allenatore italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui