Chelsea-West Ham, le formazioni ufficiali: Bowen in panchina

0

Derby dal sapore di Europa quello che va in scena oggi tra Chelsea e West Ham, per la giornata 34 di Premier League (di seguito le formazioni ufficiali). I Blues sono terzi in classifica con cinque punti di vantaggio su Tottenham e Arsenal, ma con una partita in meno. Oggi proveranno a ritrovare il successo tra le mura amiche in campionato, avendo perso le ultime due sfide sempre contro rivali cittadine (Brentford e i Gunners). Contro gli Hammers, i Blues vantano una buona tradizione tra le mura amiche avendo perso solo una volta nelle ultime 15 sfide (0-1 a novembre 2019). Inoltre, il Chelsea è imbattuto nelle otto partite di questo campionato giocate di domenica. L’ultima sconfitta è arrivata nell’ultima giornata della scorsa stagione (2-1 contro l’Aston Villa).

Il West Ham, che sfiderà l’Eintracht Francoforte nella doppia semifinale di Europa League, è settimo in campionato a due lunghezze dalla sesta posizione, la prima utile per qualificarsi alle competizioni continentali. Gli Hammers hanno vinto tre delle ultime cinque partite di Premier League contro il Chelsea, tante quante nelle precedenti 26 sfide. Il tecnico David Moyes vanta un record negativo, non avendo mai vinto in 16 partite di campionato contro i Blues fuori casa. Lo stesso tecnico non ha mai vinto fuori casa in Premier League anche contro Arsenal (18) e Liverpool (17). In questa stagione, però, sta facendo ottime cose alla guida del West Ham sia a livello europeo che in campionato.

Arbitro dell’incontro è Michael Oliver, assistenti Stuart Burt e Simon Bennett; quarto uomo Andre Marriner, al VAR c’è Paul Tierney mentre l’assistente VAR è Simon Long. Fischio d’inizio ore 15:00 allo stadio “Stamford Bridge” di Londra.

Chelsea-West Ham, le formazioni ufficiali

CHELSEA (3-4-1-2): 16 Mendy; 28 Azpilicueta, 6 Thiago Silva, 4 Christensen; 12 Loftus-Cheek, 7 Kanté, 5 Jorginho, 3 Alonso; 19 Mount; 29 Havertz, 11 Werner.

PANCHINA: 1 Kepa, 31 Sarr, 14 Chalobah, 18 Barkley, 10 Pulisic, 23 Kenedy, 17 Saúl, 22 Ziyech, 9 Lukaku.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

WEST HAM (4-2-3-1): 1 Fabianski; 5 Coufal, 15 Dawson, 31 Johnson, 3 Cresswell; 28 Soucek, 16 Noble; 7 Yarmolenko, 8 Fornals, 26 Masuaku; 22 Benrahma.

PANCHINA: 13 Areola, 24 Fredericks, 42 Alese, 10 Lanzini, 11 Vlasic, 33 Král, 41 Rice, 9 Antonio, 20 Bowen.

ALLENATORE: David Moyes.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui