Cittadella-Parma, le formazioni ufficiali: speranze e sogni

0

Oltre alla massima divisione, anche il campionato cadetto è da prendere in esame, soprattutto perché continua a regalare emozioni, gol e spettacolo. In vista della giornata 24 di Serie B, ecco allora le formazioni ufficiali di Cittadella-Parma, due compagini che vivono momenti completamente opposti. I padroni di casa devono cancellare l’ultimo periodo, gli ospiti affermarsi ancora, dimostrando la propria supremazia.

Al sesto posto in classifica con 36 punti, c’è un Cittadella impaurito e abbattuto dalle ultime uscite. Tre infatti le sconfitta di fila che ne hanno sì rallentato la corsa, ma non escluso – attualmente – dalla zona playoff. Un rendimento altalenante che mette a rischio la possibilità di giocare con qualità e “mente sgombra”, elemento fondamentale per affrontare i big match.

Primo in classifica a quota 48 compare il Parma, un’autentica armata che ha vinto contro il Venezia, in casa, per 2-1, segnando allo scadere, addirittura al minuto 100. Un successo importantissimo che ha dato ulteriore spinta a quello che è, a tutti gli effetti, l’obiettivo principale del club: la promozione diretta in Serie A. I ducali non vogliono arrestare la loro corsa e contano il miglior attacco con 43 reti e la seconda miglior difesa con 22 (la Cremonese ne vanta solo 16). Una trasferta insidiosa dalla quale però il club non può permettersi di non prendere nulla.

A dirigere la sfida ci sarà l’arbitro Giovanni Ayroldi, coadiuvato a sua volta da Trinchieri e Politi, in qualità di assistenti. Chiamato per ricoprire il ruolo di IV uomo Giaccaglia, con Piccinini e Miele ad occuparsi di VAR e AVAR. Si scende in campo Sabato 10 Febbraio alle ore 14:00, terreno di gioco lo Stadio Pier Cesare Tombolato di Cittadella.

Cittadella-Parma, le formazioni ufficiali

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Salvi, Negro, Angeli, Carissoni; Branca, Vita, Kornvig; Cassano; Pittarello, Pandolfi.

PANCHINA: Maniero, Mastrantonio, Magrassi, Frare, Tessiore, Carriero, Danzi, Rizza, Maistrello, Cecchetto, Sanogo, Sottini.

Allenatore: Edoardo Gorini.

PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Del Prato, Osorio, Circati, Di Chiara; Hernani, Estevez; Man, Bernabé, Benedyczak; Bonny.

PANCHINA: Corvi, Turk, Balogh, Charpentier, Colak, Sohm, Camara, Coulibaly, Mihaila, Zagaritis, Cyprien, Partipilo.

Allenatore: Fabio Pecchia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui