Classifica marcatori Serie A: vince Lautaro!

0
Classifica marcatori Serie A: vince Lautaro!

Se da un lato si sono archiviati campionato e Coppa Italia, dall’altro si è chiusa la corsa al miglior capocannoniere. La classifica marcatori Serie A presenta un netto distacco tra il primo e gli altri due che completano il podio. Lautaro Martinez ha superato quota 20, mentre Vlahovic e Osimhen ne hanno messi a segno 16 e 15. Una bella lotta con diverse sorprese, essendo presenti calciatori meno “blasonati”.

Serie A, la classifica marcatori: vince l’Inter

Se la classifica di Serie A vede un netto dominio dei nerazzurri, lo stesso si può dire per la lista dei cannonieri, dimostrando la supremazia dei ragazzi di Simone Inzaghi, sia sul piano offensivo che qualitativo. Miglior attacco (con 89 gol) e miglior difesa (con 22 reti), segno di una squadra che ha evidenziato la sua forza.

Andiamo a scoprire la classifica marcatori aggiornata e definitiva:

  1. Lautaro Martinez: 24 gol
  2. Dusan Vlahovic: 16 gol
  3. Victor Osimhen: 15 gol
  4. Olivier Giroud: 15 gol
  5. Albert Gudmundsson: 14 gol
  6. Duvan Zapata: 13 gol
  7. Hakan Calhanoglu: 13 gol
  8. Paulo Dybala: 13 gol
  9. Marcus Thuram: 13 gol
  10. Romelu Lukaku: 13 gol

Soffermandoci soltanto alle prime dieci posizioni, possiamo da subito notare la presenza di due piacevoli “sorprese”, ovvero Gudmundsson e Zapata, rispettivamente di Genoa e Torino, due club che si sono ben comportati. Grande rendimento anche quello di Dybala alla Roma, a mancare sono i calciatori di Bologna e Lazio, seppur per motivi diversi. Gli emiliani hanno giocato di squadra, sorprendendo tutti; i biancocelesti hanno vissuto un periodo di crisi, come è possibile notare dalla classifica.

lautaro-vs-atalanta Classifica marcatori Serie A: vince Lautaro!

Mancano i giocatori dell’Atalanta, che sono leggermente più in basso a quota 12 reti. Una stagione che ha regalato diverse emozioni, confermando però la superiorità tecnica e psicologica dell’Inter sulle altre squadre.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui