Club Brugge-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Brugge e Bayer Leverkusen, valida per la prima giornata del gruppo B. La compagine belga si è qualificata ai gironi di Champions League per la quinta stagione consecutiva e proverà a migliorare il risultato ottenuto nell’ultima edizione. L’anno scorso, infatti, chiuse all’ultimo posto alle spalle di Lipsia, Paris Saint-Germain e Manchester City. Un girone di ferro, diversamente da quello attuale che comprende anche Atlético Madrid e Porto. In campionato, intanto, il Brugge è partito bene con cinque vittorie nelle prime sette partite, anche se la vetta della classifica, dista cinque punti dal momento che l’Anversa comanda a punteggio pieno.

Il Bayer Leverkusen proverà a risollevarsi in Champions League dopo un avvio molto difficile in campionato, racimolando quattro sconfitte in cinque gare: la zona Champions dista già otto punti. Inizio completamente diverso rispetto alla scorsa Bundesliga, quando nelle prime cinque giornate il Bayer aveva già conquistato dieci punti. A livello continentale, invece, i tedeschi si sono qualificati per i gironi di Champions dopo due stagioni di assenza. L’ultima partecipazione risaliva alla stagione 2019/20 quando il Bayer chiuse al terzo posto alle spalle di Atlético Madrid e Juventus, davanti alla Lokomotiv Mosca. Nella scorsa stagione le Aspirine hanno disputato l’Europa League superando il girone al primo posto e la fase dei sedicesimi. Il cammino si è poi interrotto agli ottavi di finale perdendo il doppio confronto con l’Atalanta.

Arbitro dell’incontro è il bosniaco Irfan Peljto assistito dai connazionali Senad Ibrisimbegović, Davor Beljo e Miloš Gigovic (quarto uomo); al VAR l’italiano Marco Guida e assistente VAR il connazionale Massimiliano Irrati. Fischio d’inizio ore 21:00 al “Jan Breydelstadion” di Bruges.

Club Brugge-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali

CLUB BRUGGE (4-3-3): 22 Mignolet; 6 Odoi, 44 Mechele, 94 Sylla, 14 Meijer; 27 Nielsen, 15 Onyedika, 20 Vanaken; 7 Skov Olsen, 9 Jutglà, 19 Sowah.

PANCHINA: 91 Lammens, 2 Sobol, 3 Balanta, 11 Larin, 28 Boyata, 32 Nusa, 70 Yaremchuk, 89 Audoor, 98 Sandra.

ALLENATORE: Carl Hoefkens.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): 1 Hradecky; 6 Kossounou, 4 Tah, 3 Hincapié, 5 Bakker; 20 Aránguiz, 8 Andrich; 30 Frimpong, 17 Hudson-Odoi, 19 Diaby; 14 Schick.

PANCHINA: 36 Lomb, 41 Neutgens, 7 Paulinho, 9 Azmoun, 10 Demirbay, 11 Amiri, 12 Tapsoba, 23 Hložek, 24 Fosu-Mensah, 25 Palacios.

ALLENATORE: Gerardo Seoane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui