Club Brugge-Manchester City, le formazioni ufficiali

0
Club Brugge-Manchester City, le formazioni ufficiali

Con grande sorpresa, il Brugge è imbattuto in queste prime due giornate della fase a gironi e questa sera cercherà di strappare punti anche al favoritissimo Manchester City (di seguito le formazioni ufficiali). Grande avvio della compagine belga che nel primo turno ha fermato sull’1-1 il Paris Saint-Germain, per poi prendersi il bottino pieno nella gara successiva contro il Lipsia con una bella vittoria in trasferta per 1-2. In entrambe le gare è andato a segno l’esperto centrocampista Hans Vanaken, uno dei migliori prospetti della rosa allenata da Clement. Anche in campionato le cose vanno bene: i nerazzurri sono primi in classifica a pari merito con l’Union Saint-Gilloise. Il Brugge vanta 26 precedenti contro squadre inglesi: bilancio di 6 vittorie, 5 pareggi e 15 sconfitte.

Il Manchester City, grande favorito per il primo posto del gruppo A in lotta con il PSG, è chiamato a fare risultato pieno per non rischiare di mettere in discussione il passaggio del turno. Dopo una larga vittoria alla prima giornata contro il Lipsia per 6-3, i Citizens hanno perso lo scontro diretto a Parigi (2-0) contro Messi e compagni, subendo il sorpasso in classifica. La squadra di Guardiola, finalista nella scorsa edizione del torneo, è comunque una corazzata: in campionato è terza con 17 punti conquistati in otto giornate, alle spalle di Liverpool e Chelsea (i Blues sono primi con 19). Il City non ha mai affrontato il Brugge in gare ufficiali ma vanta 6 precedenti contro squadre del Belgio. Bilancio di 5 vittorie e 1 sconfitta.

Arbitro dell’incontro è il rumeno István Kovács assistito dai connazionali Vasile Florin Marinescu, Ovidiu Artene e Marian Alexandru Barbu (quarto uomo); al VAR l’italiano Paolo Valeri e assistente VAR lo svizzero Fedayi San. Fischio d’inizio ore 18:45 al “Jan Breydelstadion” di Bruges.

Club Brugge-Manchester City, le formazioni ufficiali

CLUB BRUGGE (3-5-2): 22 Mignolet; 77 Clinton Mata, 5 Hendry, 2 Sobol; 19 Sowah, 20 Vanaken, 3 Balanta, 26 Rits, 4 Nsoki; 10 Lang, 30 De Ketelaere.

PANCHINA: 91 Lammens, 11 Maouassa, 18 Ricca, 21 Izquierdo, 25 Vormer, 28 Van Der Brempt, 29 Dost, 44 Mechele, 72 Mbamba-Muanda.

ALLENATORE: Philippe Clement.

MANCHESTER CITY (4-3-3): 31 Ederson; 2 Walker, 3 Ruben Dias, 14 Laporte, 27 Cancelo; 20 Bernardo Silva, 16 Rodri, 17 De Bruyne; 26 Mahrez, 47 Foden, 10 Grealish.

PANCHINA: 13 Steffen, 33 Carson, 6 Aké, 7 Sterling, 8 Gündoğan, 9 Gabriel Jesus, 11 Zinchenko, 25 Fernandinho, 80 Palmer.

ALLENATORE: Josep Guardiola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui