Colpo del Palermo: in arrivo il talento bianconero Filippo Ranocchia

0

Non solo la Serie A, ma anche il mercato della seria cadetta inizia gradualmente ad entrare nel vivo. Diverse squadre, infatti, sono alla ricerca di rinforzi per provare in vista della seconda parte di stagione, a centrare i propri obiettivi. A muoversi in particolar modo sono le grandi deluse di questa Serie B, tra le quali spicca il nome del Palermo. Considerata una delle candidate principali per il ritorno in massima serie, la compagine siciliana occupa attualmente la settima posizione. Un piazzamento che potrebbe valere i playoff, ma l’andamento complessivo del girone d’andata non ha rispettato le aspettative. Ecco quindi che per rinforzare il centrocampo, nella giornata di oggi il Palermo ha chiuso il colpo Filippo Ranocchia, giovane calciatore prodotto del vivaio della Juventus.

Ranocchia-Palermo: colpo importante dei rosanero per la seconda parte di stagione

Centrocampista dotato di una notevole tecnica palla al piede e di buone doti balistiche, Ranocchia ha firmato quest’oggi un contratto che lo legherà al club rosanero fino al 30 giugno 2028. Come rivelato da Goal.com si tratta un investimento importante da parte della società siciliana che ha deciso di puntare sul classe 2001 versando nelle casse della Juventus circa 3,5 milioni di euro. Un acquisto a titolo definitivo che andrà sicuramente a rinforzare la rosa a disposizione di Eugenio Corini.

Cresciuto nelle giovanili di Madama fino ad arrivare in Next Gen, il neo acquisto del Palermo conta già diverse presenze tra Serie A e cadetteria. Dopo aver sorpreso in Lega Pro nella stagione 2020/21 con la maglia della Juventus under-23 mettendo a segno 3 gol e e servendo 5 assist, il nativo di Perugia è entrato nei radar di diversi club. Reduce successivamente dalla positiva esperienza in prestito in Serie B al Vicenza, Ranocchia ha avuto la grande chance di calcare i palcoscenici della Serie A indossando la maglia del Monza. Unica gioia dello scorso campionato il grande gol messo a segno su punizione nella pesante sconfitta di San Siro contro il Milan.

A puntare sulle qualità del prodotto del vivaio bianconero la scorsa estate è stato l’Empoli. Sono soltanto nove, però, le volte in cui l’ex Vicenza è sceso sul rettangolo di gioco non riuscendo a convincere prima Zanetti, poi Andreazzoli. Ora il nazionale under-21 è pronto a prendersi un ruolo da protagonista con i rosanero provando con il suo talento a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo stagionale. Una cessione quella da parte della Vecchia Signora che come dichiarato da diversi esperti di mercato, sbloccherà l’arrivo in bianconero di Tiago Djaló.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui