Conference League squadre ungheresi: i risultati

0
Conference League squadre ungheresi

La Conference League per le squadre ungheresi si fa sempre più interessante e, soprattutto, avvincente. Archiviato il secondo turno, soltanto due compagini magiare su tre sono riuscite a passare il turno, assicurandosi così il terzo turno di qualificazione. Dopo questo step ci saranno gli spareggi; dopodiché la possibilità di prendere un posto nella fase ai gironi. Bene, e senza rischi, il Kisvárda a differenza del MOL Vidi, comunque capace di passare il turno dopo il doppio confronto. Delusione invece per il Puskás Academy, che interrompe anzitempo il percorso europeo.

Squadre ungheresi: secondo turno di Conference League, risultati

Dopo aver concluso il secondo turno di qualificazione – caratterizzato da due sfide tra andata e ritorno – sono due le compagini ungheresi ad essere passate allo step successivo. In parallelo bene il Ferencváros che si è qualificato al terzo turno di qualificazione di Champions League.

Partendo dal Kisvárda si va ad analizzare il doppio confronto contro il Kairat (squadra del Kazakistan). Quella che sembrava la “cenerentola di turno”, si è invece imposta prima in campionato e adesso in Europa, diventando una vera e propria realtà, sebbene la strada sia ancora lunga. Due vittorie di misura, entrambe per 1-0, quanto basta però per assicurarsi il passaggio del turno. In gol Asani all’andata e Mesanovic al ritorno.

Per il MOL Vidi non sono mancate le difficoltà, ma nemmeno i gol. Contro il Qabala, la compagine magiara ha regalato reti e spettacolo, vincendo all’andata per 4-1 (in casa) con la doppietta di Kodro e i sigilli di Rus e Zivzivadze. Il ritorno ha visto gli ungheresi perdere per 2-1, passando ugualmente il turno grazie al risultato complessivo di 6-2. Lo stesso Zivzivadze ha siglato il gol al ritorno.

Si passa alla nota dolente, ovvero il Puskás Academy, il quale si è trovato ad affrontare una squadra non da poco, cioè il Guimaraes. La compagine portoghese ha annientato i magiari vincendo 3-0 all’andata e mantenendo, al ritorno, il risultato sullo 0-0. Dunque si conclude anzitempo il percorso degli ungheresi che, a questo punto, devono da subito dimostrare di poter fare bene in campionato e in Magyar Kupa.

Le prossime sfide: il terzo turno

Si passa dunque al terzo turno di qualificazione della Conference League 2022/23, che vedrà un calendario fitto e impegnativo. Ecco, allora, gli impegni delle due squadre ungheresi ancora in corsa:

  • 4 Agosto 2022: Molde-Kisvárda, ore 19;
  • 4 Agosto 2022: MOL Vidi-Petroclub, 19;
  • 11 Agosto 2022: Kisvárda-Molde, ore 19;
  • 11 Agosto 2022: Petroclub-MOL Vidi, ore 19;

Una stagione subito molto intensa per le compagini magiare che a fine Luglio cominceranno anche il campionato. Pronte a regalare emozioni, Kisvárda e MOL Vidi attendono le prossime sfide.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui