Conferenza Milan-Empoli, Pioli: “Zlatan ci darà grande supporto”

0
Conferenza Milan-Empoli, Pioli: “Zlatan ci darà grande supporto”

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’importantissimo match di campionato contro l‘Empoli di Andreazzoli

Conferenza Milan-Empoli, Pioli: “Campionato difficile”

L’ex tecnico della Fiorentina ha parlato cosi delle prime cinque in campionato: “Dobbiamo continuare a pensare alla prossima partita, e continuare così fino alla fine. E’ stato un campionato particolare, io continuo a pensare che le prime 5 siano molto forti e possono ottenere una striscia positiva, poi però ci sono gli avversari. Noi dobbiamo concentrarci sulla prossima e dare il massimo“. 

Sulle ultime 10 partite: “Difficile fare previsioni, è stato un campionato particolare: nessuno è riuscito ad allungare. Continuo a pensare che le prime 5 sono squadre molto forti che potrebbero fare una striscia di vittorie consecutive, il campionato italiano è molto difficile“. 

Su Giroud: “Di Olivier mi piace tutto, di come gioca per la squadra, sa lavorare in pressione, sa venire a giocare per smistare, sa attaccare la profondità e mi piace soprattutto la persona che è, molto determinata e serena, una persona con cui è un piacere lavorare“. 

“Sono molto fiducioso”

Pioli ha parlato cosi del 4-3-3 visto a Napoli: “Non è stata la prima volta che l’abbiamo fatto, prepariamo ogni partita per avere dei vantaggi e sono situazioni che posso effettuare perché ho la fortuna di avere giocatori molto disponibili e mi aiuta molto a preparare le partite“. 

Su Ibra: “Zlatan dà tutto e tanto alla squadra in tutto quello che fa, per il suo carisma, per la sua qualità, per il giocatore intelligente che è in campo: sa quando riempire l’area e quando no. Sta un pochettino meglio, ci darà un grande supporto“. 

Sull’Empoli: “L’Empoli è una squadra molto tecnica e dinamica, non è facile giocare contro un centrocampo che ha due vertici. La nostra squadra sa l’importanza della partita ed è concentrata, da questo punto di vista credo che arriveremo bene a questa partita. È una squadra imprevedibile, che ama gli inserimenti dei centrocampisti. La qualità dei singoli ci sono. Sono partiti con l’obiettivo di salvarsi, sono molto vicini e bisogna fare i complimenti ad Andreazzoli per il lavoro svolto“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui