Conferenza PSG-Barcellona, Koeman: «Tutto è possibile»

0

Manca un solo giorno alla sfida tra Paris Saint-Germain e Barcellona. La squadra francese ha quasi ipotecato il passaggio al prossimo turno di Champions League, poiché nella partita d’andata ha sconfitto i blaugrana per 1-4. Sarà una sfida difficile per gli uomini di Roland Koeman, che dovranno tentare di rendere nulle le quattro reti siglate in trasferta. Alla vigilia di PSG-Barcellona, Koeman interviene in conferenza stampa.

PSG-Barcellona, Koeman in conferenza stampa: «Sarà difficile»

La conferenza stampa di Roland Koeman inizia con una consapevolezza da parte del tecnico: la difficoltà della gara. «Penso che nulla sia impossibile. Dobbiamo essere efficaci nel gioco per avere opzioni. Sarà molto difficile. Giochiamo contro una squadra come il PSG che non ci permette di giocare molto. Si parla di sconfitte dell’avversario ma dobbiamo conoscere le nostre, che sono molte di più».

Koeman apre anche una piccola parentesi sul capitolo Messi: «Non so se ci sono più possibilità per Messi di continuare. È vero che Laporta ha un passato con Leo e altri giocatori. Questo è sicuramente positivi. Speriamo che continui con noi. Laporta ha vinto le elezioni con una bella differenza. Hanno votato i membri ed è bello avere un presidente come lui per risolvere le cose per il futuro di questo club».

Infine qualche parola sul comportamento da tenere durante la sfida di domani: «Non sono soddisfatto di nulla. Dobbiamo iniziare forte, fare il nostro gioco, creare occasioni per segnare e se giochiamo la partita e poi abbiamo la sensazione di aver dato il massimo, vedremo il risultato più tardi. La cosa più importante è dare il massimo e provare. Se non lo facciamo, è la cosa peggiore che ci possa capitare».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui