Conferenza stampa Atalanta-Inter, Gasperini: “Domani partita di alto livello”

0

Torna in conferenza stampa Gian Piero Gasperini alla vigilia della partita di campionato Atalanta-Inter. Il tecnico della Dea, dalla sala stampa, risponde alle domande dei giornalisti prima di accogliere gli uomini di Inzaghi allo Gewiss Stadium di Bergamo domani alle 12:30. Dopo il ko contro il Lecce durante il turno infrasettimanale, Gasp e i suoi concludono questo primo giro di campionato sfidando in casa l’Inter, reduce da una vittoria stracciante per 6-1 contro il Bologna.

Atalanta-Inter, Gasperini in conferenza stampa: “Domani ci sarà un’altra partita di alto livello”

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini analizza l’importanza della partita alla vigilia del match: “Non c’è mai una strada nella stessa direzione, ma l’importante è che ci sia una visione d’insieme. Domani ci sarà un’altra partita di alto livello, chiude questa prima parte di una stagione anomala, con una lunghissima pausa. Arrivano due squadre a pari punti che cercheranno di finire bene questa partita. Le mie valutazioni sono le mie, il calcio è bello perché ognuno può fare le sue”.

Sulla sconfitta contro il Lecce: “Dispiace per Lecce, abbiamo fatto una brutta partita, abbiamo compromesso tutto con quei due minuti, ci hanno sicuramente tolto fiducia. Nella ripresa c’è stata poca lucidità e tanta frenesia. Dobbiamo pensare all’Inter, l’attenzione è tutta lì. A Lecce hanno giocato Pasalic, Malinovskyi, Sportiello, Djimsiti, Soppy, Okoli – che ha fatto gran parte del campionato molto bene -, se vogliamo solo Ruggeri e Zortea, li ho buttati dentro perché mi sembrava il momento giusto. Sono due ragazzi che si allenano con la squadra dal 4 luglio, è stata una scelta ponderata. Nel Lecce giocavano tanti giovani: noi abbiamo fatto una brutta partita, compromessa dagli episodi, ma sono tutti giocatori dell’Atalanta, non sono stati presi al bar, hanno giocato già in serie A lo scorso anno. Si può giocare male e perdere, buttare via la partita perché c’è sempre un avversario, ma rifarei tutto. È andata male, quando si perde è giusto fare critica, devono essere accettate, non è una pazzia”.

Conferenza stampa Atalanta-Inter, Gasperini: “Domani partita di alto livello”

Atalanta, Gasperini analizza i suoi giocatori

Gasperini presenta Atalanta-Inter in conferenza stampa, ma pensa già al dopo Mondiale: “Difficilmente il mercato di gennaio può modificare tantissimo il valore delle squadre. Quest’anno penso che sia difficile anche dal punto di vista economico, sono convinto che da gennaio sarà un’altra stagione, ma è così sempre”.

Sul mercato di gennaio: “Su questo c’è molto tempo, sono valutazioni che la società dovrà fare, ma il mercato invernale non modifica molto”.

Su De Roon e Demiral: “Per domani non sarà disponibile, mi auguro che possa esserlo per il Mondiale. È un piccolo infortunio, si metterà a disposizione della nazionale”.

Su Gosens: “Stava molto meglio con la maglia dell’Atalanta. Ha iniziato a segnare. Ha avuto un impatto difficile, ma sta recuperando delle posizioni, per tutto quello che ci ha dato possiamo fare il tifo per lui, ma da gennaio”.

Quattro giocatori andranno al Mondiale, Musso escluso: “Musso ha fatto parte della nazionale per tanto tempo, sperava di rientrare nella rosa. Per il resto abbiamo quattro giocatori sicuri, ci auguriamo che possano fare un’ottima manifestazione”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui