Conferenza stampa Catania-Sancataldese, parla Giovanni Ferraro

0
Conferenza stampa Catania-Sancataldese, parla Giovanni Ferraro

Risponde alle domande dei giornalisti intervenuti in conferenza stampa Mister Giovanni Ferraro, alla vigilia della trentunesima giornata di campionato che vedrà il Catania, impegnato nella sfida casalinga in programma domani alle ore 15 contro la Sancataldese di Mister Infantino. 

Definita da molti la “bestia nera” degli etnei, gli avversari sono infatti imbattuti visti i precedenti in Coppa Italia, dove il Catania uscì sconfitto, e la partita del girone di andata conclusasi con un pareggio.

Catania che va a caccia della quindicesima vittoria consecutiva, portandosi in pari con la Sicula Leonzio, che vinse il girone I di serie D nella stagione 2015-2016, può vantare la più lunga serie di vittorie consecutive in serie D. La compagine bianconera, infatti, vinse ben 15 partite di fila.

DSC_2383 Conferenza stampa Catania-Sancataldese, parla Giovanni Ferraro
Giovanni Ferraro, allenatore Catania ssd

Catania-Sancataldese, Ferraro: “Ho una rosa ampia”

Comincia Ferraro, parlando dei suoi ragazzi, sia del crescendo della squadra sia di quello individuale. Queste le dichiarazioni rilasciate oggi pomeriggio.

“Le nostre prestazioni sono migliorate nel tempo, a livello individuale e collettivo, e la conoscenza reciproca e dell’ambiente ci ha reso più forti. Dobbiamo finire in crescendo.

L’eliminazione in Coppa Italia ci ha fatto capire molto della categoria e della realtà, la Sancataldese ha fatto la sua partita in quella occasione così come nella gara d’andata in campionato, per me è un fatto normale.

Massimo rispetto per gli avversari, ben allenati: è una buona squadra, noi dobbiamo pensare al nostro cammino e al nostro rendimento, consapevoli di dover dare sempre il massimo. In questa piazza sono cresciuto, perché siamo in Serie D ma la mentalità è da Serie A.”

DSC_4265 Conferenza stampa Catania-Sancataldese, parla Giovanni Ferraro
Jefferson, Acireale-Catania

“La formazione ad Aci Sant’Antonio? Prima di Pasqua abbiamo avuto due partite in quattro giorni, c’è spazio per tutti in un gruppo che è anche una famiglia; le scelte non devono dipendere dall’obiettivo raggiunto ma da quel che vediamo in settimana e tutti hanno avuto una chance da titolare, al di là di Gianluca per via dell’infortunio.”

Litteri? Domani potrebbe giocare, lo vedo sempre meglio e ad Acireale non era la partita adatta. Ho una rosa larga, io ragiono sempre sul collettivo e non sui singoli”.

“Abbiamo ancora tanti obiettivi da raggiungere in termini di vittorie e poi disputeremo la poule scudetto, i ragazzi sono molto motivati, hanno grande spirito, grande intensità, nessuno è stanco, chi sta fuori accetta con un pizzico di “sano dispiacere”. La nostra voglia di fare bene prescinde dagli avversari, dipende dal fatto che siamo il Catania, dalla nostra maglia.

Dobbiamo dedicare attenzione, intensità e applicazione al campionato, per rispettare noi stessi e tutti gli avversari dobbiamo mantenere la mentalità giusta e non abbassare il livello di concentrazione”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui