Conferenza stampa Cremonese-Inter, Inzaghi: “C’è voglia di rivalsa”

0

Intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali dell’Inter, Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia della sfida contro la Cremonese, anticipo del 20° turno del campionato di Serie A. Un appuntamento da non fallire per i nerazzurri, reduci dal brutto K.O. in casa contro l’Empoli dell’ultima giornata, e a cui si presentano con diverse assenze tra difesa e centrocampo. Out, infatti, Barella Skriniar per squalifica, oltre all’infortunato Brozovic. Si prospetta, quindi, un 11 molto rimaneggiato.

Cremonese-Inter, Inzaghi: “L’approccio è fondamentale”

Nel suo intervento ai canali ufficiali dell’Inter, Simone Inzaghi ha toccato alcuni argomenti. A cominciare dalla voglia di riscatto dopo lo scivolone contro l’Empoli“Fortunatamente torniamo subito in campo dopo la sfida con l’Empoli. Abbiamo tanta voglia di rivalsa. Segnare tanto nei primi 15′? È una caratteristica molto importante, l’approccio è fondamentale. Di solito riusciamo sempre ad approcciare bene le partite ed è una caratteristica che dobbiamo sempre avere”.

Conferenza stampa Cremonese-Inter, Inzaghi: "C'è voglia di rivalsa"
Inter

Sulla corsa alla Champions League“Serviva più regolarità. Il Napoli sta facendo un campionato a parte, ci sono cinque squadre in pochissimi punti, dunque servirà essere più regolari in merito alla singola partita, perché giocando così tanto è lecito concentrarsi su quell’aspetto”.

Un cenno, infine, sulla Cremonese e il mese di febbraio: “La Cremonese ha fatto buone gare in campionato: penso soprattutto alle sfide con JuventusMilan Napoli. In casa hanno fatto ottime prestazioni. Ora è cambiato l’allenatore, con un tecnico che anch’io ho avuto come allenatore, hanno un’identità di squadra e hanno anche passato il turno al Maradona, dunque sono in un ottimo momento. Anche nell’ultimo turno contro il Bologna hanno fatto un’ottima gara. Si sa che il calendario è fitto e ricco di sfide, speriamo di poter recuperare tutti gli infortunati che al momento sono fuori. Stiamo cercando di recuperarli affinché si possa avere più rotazioni”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui