Conferenza stampa Dinamo Zagabria-Milan, Pioli: “Concentrati sul nostro gioco”

0

Torna la conferenza stampa Stefano Pioli alla vigilia della partita di Champions League Dinamo Zagabria-Milan. Il tecnico rossonero, dalla sala stampa di Milan TV, risponde alle domande dei giornalisti prima di avviarsi allo Stadion Maksimir contro la squadra croata. Il match contro la Dinamo Zagabria rappresenta una trasferta molto importante, soprattutto perché i rossoneri devono obbligatoriamente vincere se vogliono continuare il percorso in Europa. La squadra croata dal canto suo, si ritrova ultima nella classifica del gruppo e desiderosa di riscattarsi, visto che dopo la vittoria contro il Chelsea hanno solo raccimolato sconfitte.

Dinamo Zagabria-Milan, Pioli in conferenza stampa: “Concentrati sul nostro gioco”

Il tecnico del Milan Stefano Pioli, analizza la sua avversaria alla vigilia del match: “Giocare in ambiente caldo penso sia più motivante e stimolante rispetto ad altre situazioni: darà carica ulteriore ai nostri avversari, ma ci saranno anche i nostri tifosi. Sappiamo che per superare certe sfide devi avere quel carattere e quella mentalità di rimanere concentrati sul nostro gioco”.

Sulla Dinamo Zagabria: “È una squadra che difende bene e riparte molto bene. Ha un giocatore molto bravo come Petkovic che fa salire la squadra e un altro giocatore come Orsic che è velocissimo. Avere compattezza ed essere lucidi nelle transizioni negative e positive sarà importante domani sera”.

Sullo stato di forma dei suoi: “Stiamo bene. Chiaro che abbiamo qualche acciacco, ma stiamo bene mentalmente e fisicamente. Sappiamo l’importanza della partita e l’abbiamo preparata al meglio”.

Ante Rebic analizza l’avversaria: “La Dinamo Zagabria è un grande avversario”

Ante Rebic, attaccante del Milan, ha parlato alla vigilia della partita di Champions League: “La Dinamo Zagabria è un grande avversario, come ha fatto vedere nella prima partita. Abbiamo analizzato bene il nostro avversario, sappiamo i loro punti deboli. Spero che prenderemo i 3 punti a Zagabria e faccio un passo verso il nostro obiettivo”.

Sulla Champions League: “È molto importante raggiungere gli ottavi perché questo lavoro che stiamo facendo negli ultimi 3 anni ci ha portato a raggiungere la fase a gironi, ora vogliamo fare un altro passo in avanti e qualificarci per gli ottavi di finale. La Champions League è un’altra competizione, con altre squadre che giocano un calcio diverso e sempre un’alta qualità. Avremo un duro lavoro, ma spero che ce la faremo bene”.

Sullo stadio degli avversari: “Il Maksimir non è così caldo come quello di Spalato (sorride, ndr), ma è bello tornare in Croazia. Il campo sarà sicuramente perfetto, stadio un po’ meno, ma andiamo là a fare il massimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui