Conferenza stampa Lazio-Milan, Pioli: “Mi aspetto una squadra attenta”

0
Conferenza stampa Lazio-Milan, Pioli: “Mi aspetto una squadra attenta”

Torna in conferenza stampa Stefano Pioli alla vigilia della partita di campionato Lazio-Milan. Il tecnico rossonero, dalla sala stampa di Milanello, risponde alle domande dei giornalisti prima di avviarsi in trasferta allo Stadio Olimpico di Roma domani alle 20:45. I padroni di casa ospiteranno il Diavolo reduce non solo da una fila di risultati poco soddisfacenti in campionato, ma anche dalla pesante sconfitta nella finale di Supercoppa contro l’Inter. C’è voglia di riscatto in casa rossonera e il Diavolo spera di riprendersi la scena del campionato sul campo degli aquilotti, guidati da Maurizio Sarri.

Lazio-Milan, Pioli in conferenza stampa: “Sono stati dieci giorni difficili”

Il tecnico del Milan Stefano Pioli analizza l’importanza della partita alla vigilia del match: “Dobbiamo affrontare questi momenti di difficoltà, sarà un altro esame da superare con unità e umiltà. Le critiche sono giuste perché le prestazioni in questo periodo sono al di sotto delle nostre aspettative, che sono molto alte perché siamo il Milan. Abbiamo vissuto esperienze dove affrontavamo tutto con più leggerezza, ora serve compattezza e voglia di reagire. Sono stati dieci giorni difficili, nei quali abbiamo giocato spesso e dovevamo fare di più. Ho molta fiducia nei miei giocatori”.

Sulla partita: “La Lazio sta facendo un ottimo campionato, sono in crescita rispetto allo scorso anno e sono guidati da un allenatore di assoluto livello. Li conosciamo, sanno palleggiare bene ma anche attaccare la profondità con velocità e qualità. Entrambe le formazioni vorranno controllare l’andamento della gara, perciò dovremo essere più determinati e concreti. Mi aspetto di vedere una squadra molto attenta e concentrata, oltre all’approccio sarà importante anche la continuità lungo tutto l’arco dei 90 minuti”.

Sul recupero di Ibrahimovic:“Il suo recupero procede bene, sta rispettando la sua tabella di lavoro. Ha ricominciato a lavorare a parte sul campo, non con il resto sul gruppo. Il suo recupero resta da valutare giorno per giorno, non so dire quando rientrerà. Poi è presente sempre nello spogliatoio e avrà certamente parlato con i suoi compagni”.

Milan, Pioli analizza i suoi giocatori

Stefano Pioli parla dei suoi giocatori e cita i francesi Theo e Giroud: “Alleno un gruppo responsabile e che vive di emozioni. Quando sono negative bisogna affrontare le delusioni nel modo corretto, non cerchiamo mai un colpevole ed è questo il nostro modo di ragionare. Tutti dobbiamo fare di più. Il recupero di Ibra procede bene, non so quando sarà disponibile ma è sempre presente con il gruppo. Giroud e Theo stanno bene e sono motivati”.

Sulla mentalità: “L’aspetto più importante è quello mentale. È bene ricordarci come abbiamo vinto l’anno scorso su questo campo, la squadra ha mantenuto equilibrio e fiducia per tutto il match ed è questo che dobbiamo tornare a fare. È una partita da vincere per superare questo momento delicato, dovremo giocare con determinazione e coraggio. Stiamo lavorando sui nostri principi e sul nostro modo di stare in campo, che conosciamo bene”.

Sull’atteggiamento: “Non credo che delle modifiche a livello tattico possano essere la soluzione. Abbiamo sempre sviluppato differenti opzioni nel modo di stare in campo e lo faremo anche domani. Dovremo essere cinici e concreti in entrambe le fasi di gioco”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui