Conferenza stampa Roma-Juventus, Allegri: “Champions col -15 come tre scudetti”

0

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa, alla vigilia del big match del 25° turno di Serie A con la Roma all’Olimpico. Una grande classica del calcio italiano, a cui i bianconeri arrivano con il vento in poppa, forti della vittoria nel derby con il Torino, che ha dato slancio e morale verso una possibile, clamorosa rimonta verso il quarto posto, nonostante i 15 punti di penalizzazione.

Conferenza stampa Roma-Juventus, Allegri: "Champions col -15 come tre scudetti"
Massimiliano Allegri e José Mourinho

Roma-Juventus, Allegri: “Contento del paragone con Mourinho”

Tra le domande poste in conferenza stampa a Massimiliano Allegri alla vigilia di Roma-Juventus, non poteva mancare un cenno a José Mourinho, grande assente della supersfida dell’Olimpico“Se mi accomunano a Mourinho sono contento, ha vinto 26 trofei in carriera e non sono pochi. A Roma sta facendo un ottimo lavoro, la Roma da qualche anno non lottava per entrare in Champions, ha fatto 44 punti. Mi dispiacerebbe se domani non ci fosse, spero di vederlo in campo. Per me quando un allenatore viene espulso in un incontro gli si può dare una multa, per essere in panchina la volta successiva. Con le multe si può aiutare chi ha bisogno”.

Sulla corsa Champions: “La rincorsa Champions è impossibile, o comunque molto difficile. Abbiamo fatto 50 punti sul campo, tra quelle davanti una tra InterMilanLazio Roma rimarrà fuori. Anche l’Atalanta può rientrare con 41 punti. Ci sono 42 punti a disposizione ed è ancora tutto in gioco. Noi dobbiamo fare un passo alla volta, non possiamo guardare a loro, sono troppo lontane… Andare in Champions col -15 sarebbe come vincere tre scudetti, non uno”.

Sulla partita: “La Roma sta facendo un ottimo campionato, lotta per un posto Champions. In casa credo sia la prima squadra in Europa, o tra le prime tre, ad aver subito meno gol. Solo 5 in 11 partite, viene da quattro successi interni senza prendere gol. Sarà una bella sfida in uno stadio pieno. Troveremo pure una bella giornata primaverile, dovremo essere bravi e fare una bella partita”.

Conferenza stampa Roma-Juventus, Allegri: "Champions col -15 come tre scudetti"
Arkadiusz Milik, Juventus

Allegri: “Pogba dalla panchina, Milik dopo la sosta”

Proseguendo nel suo intervento in sala stampa, Massimiliano Allegri si è soffermato anche sul recupero di alcuni acciaccati, su tutti Pogba MilikPogba ha reagito bene, normale non abbia minutaggio, però sono rimasto contento di come è entrato l’altro giorno, ha fatto cose buone e si è subito calato nella partita. Normale debba crescere, al momento è un’ottima soluzione dalla panchina. Milik tornerà dopo la sosta, Kaio Jorge non è ancora disponibile, Miretti rientra e gli altri ci sono tutti”.

Su Paredes: “Sta bene, domani valuterò, poi rientra Locatelli. Abbiamo tutti a disposizione, anche Barrenechea che ha giocato molto bene l’altro giorno. Non ho problemi a mandare in campo giocatori, sono tutti affidabili”.

Sul rinnovo di Di Maria: “È sempre bello avere grandi giocatori. Angel è straordinario, ma di questo se ne occupa la società. Credo che al momento le priorità siano altre, ha rinnovato Danilo. Poi valuteremo, non conosco le esigenze dei giocatori. Domani in panchina? Ha fatto quattro partite, le ultime le ha sempre giocate. Con lo Spezia ha giocato 35 minuti, è importante che quando gioca sia determinante come in queste gare”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui