Conferenza stampa Salernitana-Atalanta, Gasperini: «Abbiamo tutto da perdere»

0
Conferenza stampa Salernitana-Atalanta, Gasperini: «Abbiamo tutto da perdere»

Alla vigilia di Salernitana-Atalanta, che sarà disputata alle 20:45 di domani, Gasperini ha parlato in conferenza stampa. La Dea è reduce da 1 solo punto in due giornate di campionato, ottenuto contro il Bologna prima della sosta. In Champions League, però, i nerazzurri hanno strappato un buon pareggio in rimonta in casa del Villarreal, fresco vincitore dell’ultima Europa League.

Conferenza stampa Salernitana-Atalanta, Gasperini: «Nelle ultime due siamo stati “sfortunati”»

Il tecnico dei bergamaschi ha innanzitutto voluto commentare le ultime partite giocate, fra Serie A e Champions League, senza mancare di sottolineare alcune importanti differenze fra le due competizioni: «Sia col Bologna che con la Fiorentina abbiamo raccolto un solo punto, ma sapete qual è il mio pensiero. Si cerca di archiviarle, però ci sono stati episodi pesanti che in Italia si ripetono spesso, e sempre nella stessa direzione. In queste ultime due partite negli episodi siamo stati “sfortunati”, diciamo così. Nella gestione dei giocatori ho sempre cercato di utilizzare i cambi, un po’ di rotazioni ci sono sempre. La gara col Villarreal è stata molto impegnativa. La Champions ti dà molto, ma ti leva molte energie.

In Europa trovi sempre delle squadre che hanno un’intensità e una precisione di tecnica che in Italia trovi poche volte. Questa è la difficoltà delle squadre italiane in Europa. Si fa fatica a tenere, siamo meno abituati meno. Ero preoccupato, ma in queste competizioni ci sono più facce. Ci sono meno cartellini e meno VAR, c’è molto più gioco. Sono delle esperienze che ci aiutano a migliorare. Se l’Atalanta ha una mentalità europea? Tutte le squadre ce l’hanno, l’Atalanta ha incontrato squadre più forti sotto questo punto di vista. Siamo contenti del nostro percorso, giochiamo in campi difficili, in Spagna ci hanno apprezzato molto, sono stati particolarmente sportivi nei nostri confronti: non sempre succede. Abbiamo giocato contro una squadra che un paio di mesi hanno vinto l’Europa League, per noi è un grande successo. Visto che non possiamo vincere la Champions, viviamo di queste “misere” soddisfazioni. L’Europa ci ha aiutato a crescere in campionato. Giochi un calcio un po’ diverso».

Salernitana-Atalanta, Gasperini in conferenza stampa: «Ribery? È trainante sotto ogni punto di vista»

Mister Gasperini è poi passato all’argomento centrale della conferenza, la Salernitana, che da poco ha ingaggiato Franck Ribery: «Queste sono tutte partite difficili, partiamo dalla Salernitana: è la terza in otto giorni, sarà un bel test per capire cosa possiamo fare in campionato. Incontriamo un ambiente che ha grande entusiasmo, sarà una gara delicata, abbiamo tutto da perdere. Ma dobbiamo pensare a giocare e a fare possibilmente bene. Ho vissuto l'”Arechi” un anno solo: è un pubblico che dà spinta e ti mette in condizione di dare qualcosa in più. Dovremo cercare di isolarci dal contesto dello stadio e pensare a 105 per 68. Le gare come quelle dell’altra sera ci devono dare motivazioni anche in campionato. Ribery? La carta d’identità è quella. Può essere un giocatore trainante sotto ogni punto di vista. Potrebbe giocare dietro una punta o dietro a due, in funzione della gara. Sono partiti con tre sconfitte, se hanno perso queste 3 gare qualche problema c’è. Non so se cambieranno modo di giocare, ma dobbiamo essere molto elastici».

ribery-salernitana-1 Conferenza stampa Salernitana-Atalanta, Gasperini: «Abbiamo tutto da perdere»

Salernitana-Atalanta, Gasperini:«Può essere l’occasione di Koopmeiners»

Riguardo alla condizione atletica dei giocatori, il tecnico dell’Atalanta è parso abbastanza ottimista: «I giocatori stanno tutti particolarmente bene, c’è solo la squalifica di De Roon. Muriel sta migliorando, tra poco avremo le idee più chiare. Nelle prossime settimane cercheremo di capire come sta. Koopmeiners? Può essere la sua occasione. Non è così scontato il suo inserimento, ma, proprio perché è un giocatore di valore, bisogna prendersi anche dei rischi. Vediamo domani. Zapata ha dovuto accelerare il rientro, ma ha fatto bene. Gli chiediamo di giocare sempre, magari il turnover viene fatto togliendolo 20 minuti. Per gli attaccanti accade spesso. Ilčić? Vedo un giocatore molto positivo e con molta voglia di essere protagonista, vuole tornare a dare qualcosa di importante per tutto. Sta lavorando bene, dobbiamo recuperarlo sotto l’aspetto atletico e fisico. Ha qualche chilo da togliere che gli impedisce di avere continuità, ma lui sta dentro a tutte le partite. Non è ancora pronto per giocare 90′, lo sarà andando avanti nella stagione. È ancora capace di fare cose fondamentali per noi. La disponibilità del giocatore è totale. Per me Mirančuk non è un rebus… dipende anche da quali sono le aspettative su di lui. Non è un giocatore trainante, ma lo potrà essere. Può dare il suo contributo, ma lavoriamo in quella direzione, quella di farlo crescere».

koopmeiners Conferenza stampa Salernitana-Atalanta, Gasperini: «Abbiamo tutto da perdere»

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui